Cashback di Stato, ecco i bonifici e le soluzioni per chi non li riceve

Cashback di Stato, partono i bonifici, a fine agosto arriveranno per tutti o quasi: qualcuno deve preoccuparsi

Risparmio conto corrente
Foto © AdobeStock

Buone notizie per chi attendeva i rientri del Cashback di Stato. I soldi stanno arrivando, con il rimborso del 10% delle spese effettuata nei primi sei mesi dell’anno, che sta partendo per tantissimi, in queste ore. Il massimo della spesa possibile, ricordiamo è di 150 euro, decisione presa all’epoca del governo Conte.

La Consap, si sta prendendo cura delle cifre in partenza, che saranno disponibili per i cittadini, dalla fine del mese di agosto. Attendono quindi, tutti coloro che ne hanno diritto, ma non a tutti, arriveranno i rimborsi.

Cashback di Stato: come mai non arriva a tutti

Parliamo prima dell’altro grande bonus che molti aspettano. Il Supercashback, dove cifre e tempistiche sono diverse. Da dire anche che quest’indennità non ha vissuto sin dai primi momenti, una vita agiata, a causa dei tanti furbetti. Noi, ne abbiamo addirittura stilato una classifica.

Ma c’è anche chi non riceverà nessun bonifico? La risposta come sempre in questi casi è sì. In tanti apriranno il conto e non troveranno nessuna cifra in uscita, per il loro dispiacere. Visto che come spiegato, il bonifico arriverà ufficialmente nelle casse degli utenti per la fine del mese corrente, al momento nessuno troverà nulla. Quindi per ora conviene aspettare e vedere cosa ne sarà. Chi è in regola, non ha nulla da temere.

Leggi anche>>> Bonus senza Isee, buone notizie in arrivo: cosa c’è da sapere

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Il consiglio è quello di controllare sempre che tutto sia in regola e che non ci siano errori in registrazione. Ad esempio, è molto frequente un errore in fase di scrittura dell’IBAN. Spesso sono quelli, i numerini da ricontrollare più volte. Basterà controllare l’App Io, si entra nella sezione Portafoglio e cliccare sulle voci relative al primo semestre del Cashback. Se l’IBAN che appare dovesse essere errato, basterà cliccare su “modifica”, per riscrivere quello corretto.