Dove andare a mare se siamo liberi a settembre: ecco almeno cinque regioni italiane con bellissimi posti da visitare

Caprera (Fonte foto: web)

Non siete riusciti ad avere le ferie ad agosto ed ancora siete bianchi come il latte. Stiamo per darvi due buone notizie: a settembre si possono visitare posti bellissimi ed anche a prezzi inferiori, rispetto a luglio ed agosto.

Effettivamente, oggi una giornata al mare non è molto conveniente dal punto di vista economico. Ne abbiamo già parlato segnalando le cifre che non ti aspetteresti. Ma appunto, per alcuni nemmeno c’è la scelta, perché magari non a tutti spettano le ferie ad agosto. Ed allora ecco le alternative.

In settembre tra l’altro si possono fare i bagni più belli, senza essere circondati da centinaia di italiani, tutti in ferie appunto nello stesso periodo. Spiagge meno piene e quindi che ci appariranno più larghe e magari qualche poco chiassoso straniero, a condividere la nostra quiete.

Posti di mare consigliati per settembre: tutti in Italia

Uno dei mari più belli del mondo è quello della Sardegna. L’isola, spesso meta di numerosi vip, regala emozioni anche dopo la torrida estate ed in più punti, tutti da non perdere. Le spiagge più belle si possono trovare infatti, sia a Caprera che a Budelli, così come nell’Arcipelago della Maddalena ed anche a Santo Stefano. Ed i prezzi, rispetto a luglio e agosto saranno anche più accessibili.

Poi ci sono le isole della bellissima Sicilia. A parte la possibilità di visitare Palermo senza perdersi il mare, con Mondello, nella bella isola del Sud, troviamo posti meravigliosi come Lampedusa e Linosa, ma anche Capo d’Orlando, Trapani, Marzamemi e tantissime altre cittadine del catanese, ragusano, palermitano ed ancora di altri capoluoghi.

E come dimenticare la Campania, restando ancora verso il Mezzogiorno. I prezzi della Costiera Amalfitana sono generalmente abbastanza alti in estate, ma da dopo agosto iniziano a diventare alla portata di tutti. Ed allora perché non approfittarne per soggiornare a Positano o Amalfi, senza perdersi i bei posti limitrofi come Ravello e Praiano.

Leggi anche>>> Quanto costano le vacanze su uno yacht extra-lusso tra i mari d’Italia

Salendo poi troviamo la bellissima Toscana, ricordata spesso per l’arte, ma anche lì il mare può essere protagonista. Ad esempio se ci si reca in posti indimenticabili come l’Isola d’Elba, terra d’esilio di Napoleone Bonaparte. Anche in questo caso, i prezzi diventano meno rigidi già da dopo Ferragosto.

Ed infine ecco anche la Liguria e la possibilità, per chi non lo avesse ancora fatto, di visitare le famose Cinque Terre con il Parco Naturale, assolutamente da non perdere. Per chi ama i piccoli e particolari borghi italiani invece, ecco che la Liguria regala una perla: Monterosso, con la spiaggia della Fegina, meta di tantissimi turisti anche dopo agosto.