Manca poco più di un mese all’arrivo dell’iPhone 13 sul mercato e gli effetti si stanno già facendo sentire.

Web

Siamo in periodo di sconti e tante persone stanno contemplando l’idea di acquistare l’iPhone 12 in offerta. Probabilmente attendevano scalpitanti il momento della riduzione del prezzo per poter avere tra le mani un nuovo gioiellino della Apple. Eppure, ad un passo dall’acquisto possono sorgere dei dubbi, ben legittimi, dato che tra poco è prevista la presentazione ufficiale dell’iPhone 13.

Leggi anche >>> iPhone 13, rischio flop: molti utenti dicono “no”

iPhone 13, lo conosceremo a metà settembre

Apple ha annunciato che a breve ci sarà la presentazione ufficiale dell’ultima idea di evoluzione partorita dall’azienda. Si chiamerà iPhone 13 e probabilmente il lancio sarà previsto per il 14 settembre. Di conseguenza, se tale data verrà rispettata, si potrebbe attendere l’arrivo del dispositivo intorno al 24 settembre.

Il breve lasso di tempo che separa dall’arrivo del nuovo iPhone rende il costo dell’iPhone 12 sempre più basso. Su Amazon, per esempio, ha un prezzo equiparabile a quello dell’iPhone 11, prossimo alla sparizione. La domanda, dunque, è se approfittare dello sconto attivo ora oppure se attendere l’arrivo dell’iPhone successivo ed acquistare direttamente il nuovo modello.

Leggi anche >>> Iliad sbaraglia la concorrenza: iPhone a prezzi mai visti

Le differenze tra i modelli iPhone

Per prendere una decisione è importante conoscere le somiglianze e le differenze tra l’iPhone 12 e il 13. La gamma prevista per la versione numero 13 è la stessa della versione 12. Ci sarà l’iPhone 13 mini da 5,4″, quello da 6,1″, il modello Pro da 6,1″ e il Pro Max da 6,7″.

Il chip, invece, cambierà passando al Soc Apple A15 Bionic, dalle performance maggiori e dai minori consumi. Nessuna notizia relativa alla Ram che gli utenti sperano aumenti dai 4 ai 6 GB mentre la memoria interna avrà i soliti spazi, da 128 a 512 GB per i modelli Pro e fino a 256 GB per le altre versioni.

Altre caratteristiche dell’iPhone 13

L’ultimo gioiellino Apple avrà lo schermo a 120 Hz per i modelli Pro e Pro Max superando i 90 Hz dell’iPhone 12. Il lettore di impronte sotto lo schermo ci sarà? Forse sì o forse no, non si hanno notizie ufficiali al riguardo. Le fotocamere, invece, consentiranno di scattare foto di grande qualità grazie ai nuovi sensori volti a catturare maggiore luce. Il comparto fotografico sarà lo stesso dell’iPhone 12, almeno per le versioni non Pro.

Di conseguenza, le differenze più rilevanti tra i due modelli della Apple riguardano le versioni Pro e Pro Max che probabilmente avranno dei costi molto importanti. Volendo acquistare le versioni standard i cambiamenti non sono molti e, di conseguenza, è giusto ragionare sulla possibilità di approfittare delle interessanti proposte di acquisto attive in questo momento per l’iPhone 12. Amazon lo vende a 789 euro nella versione standard da 64 GB e a 829 euro in quella da 128 GB.