ho. Mobile è il secondo brand di Vodafone, che può quindi vantare la copertura del noto operatore rosso ma con offerte distinte. La proposta appare interessante ma come sempre l’ultima parola spetta ai clienti.

Android
adobe

Ho. Mobile è una compagnia telefonica low-cost operativa in Italia da pochi anni, ramo virtuale della compagnia Vodafone, giacchè si appoggia alle strutture della casa madre che – come ben noto – può contare su una rete capillare nell’intera penisola. Questo operatore si appoggia alla rete 4G di Vodafone, con il 98% di copertura nel nostro Paese, per mettere a disposizione traffico voce e dati. In buona sostanza, ho. Mobile è l’operatore a costi ridotti di Vodafone, non avendo una rete propria. Per tutti offerte mobile nel complesso economiche, con minuti e SMS illimitati e grandi quantità di Giga.

ho. Mobile: punti vendita e il numero di clienti in Italia

La promessa di ho. Mobile alla clientela è quella di proporre esclusivamente offerte di telefonia mobile semplici e chiare: nessun costo extra (nascosto) e nessun superamento di soglie o vincoli. Non solo la parte web con il relativo sito ufficiale, infatti Ho Mobile è presente sul territorio nazionale con oltre 3.000 punti vendita. Ho. Mobile offre altresì un servizio clienti ad hoc: basta una telefonata al numero gratuito 19.21.21 L’offerta mobile di ho. Mobile si può certamente definire ampia e a portata di tutte le tasche, sia per i clienti che intendono passare a ho. Mobile da un altro operatore, anche da Vodafone, sia per i nuovi clienti che chiedono una nuova SIM Ho Mobile.

E i numeri premiano ho. Mobile: il secondo brand di Vodafone Italia, continua infatti a crescere, oggi contando ben 2,6 milioni di clienti. Di seguito ci focalizzeremo sulle offerte ho. Mobile vedendone in sintesi i punti chiave, per capire come questo operatore si differenzia dagli altri sulla piazza; infine, come al solito, daremo un’occhiata ai commenti e pareri di coloro che hanno provato queste offerte, per renderci conto di che aria tira e per avere un riepilogo di punti di forza ed (eventuali) punti deboli delle offerte ho. Mobile. Facciamo chiarezza.

Offerte ho. Mobile: il concorrente di Iliad

Ho Mobile potrebbe essere definito l’antagonista di Iliad, proprio per i suoi costi estremamente concorrenziali. La volontà, neanche tanto velata, è quella di contrastare al massimo proprio l’offerta “All Inclusive” del nuovo operatore francese e di cercare di ottenere quanta più attenzione possibile, a discapito del principale avversario. Come accennato, ho.Mobile si appoggia alla rete di Vodafone, in quanto è un marchio che fa parte del Gruppo Vodafone. Si serve in tutto e per tutto delle tecnologie di rete Vodafone, tramite la società Vei Srl, che al momento controlla le operazioni commerciali di ho. e che è a sua volta controllata da Vodafone Italia. Posto che ho. Mobile si appoggia alla rete di Vodafone e tenendo presente che, come vedremo meglio più avanti, le tariffe ho sono assai interessanti, possiamo certamente affermare che ho. Mobile prende praticamente in ogni zona d’Italia e sfrutta quindi una copertura davvero eccellente.

Ho Mobile, sebbene sia considerato di fatto uno degli operatori virtuali di Vodafone Italia, rappresenta invero il ramo più economico dell’azienda. Il brand, infatti, è nato ufficialmente verso la fine di gennaio 2017 ad opera della VEI s.r.l., sigla che sta per Vodafone Enabler Italia. La registrazione al ROC (Registro degli Operatori di Comunicazione) corrisponde ala giorno 28 luglio 2017: proprio in questa data, infatti, il brand è divenuto ufficialmente un fornitore di servizi di comunicazione elettronica. Il lancio effettivo sul mercato delle telecomunicazioni si è avuto soltanto più tardi: nel giugno 2018, a seguito dell’ingresso sul mercato italiano di Iliad.

Il servizio dati e voce messo a disposizione dei clienti che scelgono ho. Mobile si basa dunque sull’infrastruttura Vodafone. In base al tipo di offerta sottoscritta la velocità varia anche se generalmente ai clienti ho. Mobile è fornito l’accesso alla rete 4G Basic di Vodafone (velocità di download e upload massima di 30 Mbps).

Offerte ho. Mobile: la rete e l’assistenza al cliente sono elementi cruciali

Nella relativa pagina web del sito ufficiale compare una mappa della penisola italiana, che evidenzia di fatto come la rete mobile di ho. Mobile sia in grado di coprire di fatto il 99% del territorio, di cui il 98% addirittura con la rete 4G. Infatti, la copertura di questo nuovo operatore di telefonia mobile a basso costo è la stessa di Vodafone. Ecco perchè almeno in questa fase vi è stata la decisione da parte di ho. e di Vodafone di limitare leggermente la velocità massima dell’operatore low cost, per non mettere a rischio le potenzialità della compagnia telefonica principale Vodafone.

Il cliente può contare sul servizio Call Center, e può chiedere supporto alla community di clienti nella cd. ho.fficina. Quest’ultima è il luogo virtuale in cui trovare soluzioni semplici, scritte dagli esperti della nuova compagnia telefonica e confrontarsi con altri utenti. Non solo: l’app ad hoc consente di gestire al meglio la propria offerta, tenendo sotto controllo i propri consumi. Proprio il servizio Call Center è di cruciale importanza per il rapporto di fiducia tra Ho. Mobile e cliente. In particolare è possibile trovare gli operatori tutti i giorni al numero gratuito 19.21.21 in caso di chiamata dal proprio numero ho. Mobile e e al numero verde gratuito 800.688.788 da tutti gli altri operatori.

LEGGI ANCHE >>> Offerte Iliad, caratteristiche, opinioni e costi

Ho. Mobile offerte: la chiarezza verso il cliente al primo posto

Con ho. Mobile non ci sono costi extra nascosti, o almeno questa è la filosofia di questo operatore low-cost che, non a caso, intende fare concorrenza diretta a Iliad. “Con ho. è tutto chiaro sin dal primo momento”, così infatti si può leggere nel sito web della compagnia.  Ecco i punti chiave della chiarezza di ho. Mobile verso la clientela:

  • Zero spese impreviste sui giga: terminati i giga della propria offerta, ho. Mobile interrompe la navigazione per non fare spendere al cliente un centesimo in più. Si può riprendere a navigare in ogni momento, allo stesso prezzo, facendo ripartire la propria offerta e cominciando un nuovo ciclo di un mese. Si può fare infatti Riparti dall’app ho. o dall’area personale del sito. Il tasto per fare Riparti appare in automatico quando sono quasi terminati i giga. Per fare Riparti ovviamente il cliente deve avere un credito restante sufficiente per coprire il costo del rinnovo anticipato. Il Riparti è disponibile fino a qualche ora prima del rinnovo della propria offerta, se no il rischio sarebbe quello di pagare sia il Riparti che il rinnovo dell’offerta;
  • Tutti i servizi basilari sono compresi. Ci riferiamo ai seguenti servizi: SMS ho. chiamato; 42121 per credito residuo; avviso di chiamata; navigazione hotspot; trasferimento di chiamata; app per la gestione dell’offerta;
  • I servizi digitali a pagamento come oroscopi e suonerie sono bloccati e così il cliente non correrà il pericolo di attivarli senza intenzione, pagando con il proprio credito restante;
  • Per quanto riguarda i numeri a pagamento, 199 e 899 sono disabilitati. Ma possono essere riattivati in ogni momento dall’app ho;
  • Altre numerazioni speciali, come quelle utilizzate dai call center o per gli sms inviati per partecipare a concorsi o trasmissioni televisive non sono incluse nell’offerta e sono perciò a pagamento;
  • L’offerta ho. Mobile si rinnova per ciascun mese, sempre lo stesso giorno. Per questa via, il cliente sa sempre con certezza quando sarà scalato il credito;
  • Nessun vincolo: infatti ho. Mobile non impone al cliente di fornire i dati dei carta di credito o IBAN per rinnovare l’offerta. Con ho. Mobile il cliente è libero di ricaricare quando vuole nella modalità desiderata. E non scatta nessun costo di disattivazione o penale;
  • Tranquillità anche in Europa: in Unione Europea, è possibile usare senza costi aggiuntivi tutti i minuti e gli sms dell’offerta. Per conoscere i giga a disposizione basta consultare le tariffe all’estero.

Offerte ho. Mobile: ecco quali sono e quanto costano

Come accennato, ho. Mobile fa riferimento alla rete mobile 4G di Vodafone per mettere a disposizione le proprie offerte alla clientela. E in virtù dell’infrastruttura Vodafone, ho. Mobile ha una efficace copertura in tutta la penisola. Ecco cosa propone attualmente ai clienti:

  • Offerta ho. Mobile 5,99 al mese, con 50 Giga in 4G; minuti e SMS illimitati; attivazione Gratis; costo SIM 0,99 euro. Si tratta di offerta riguardante i clienti Iliad, Fastweb, Poste Mobile e alcuni MVNO, ossia gli operatori virtuali di rete mobile (qui la scheda illustrativa);
  • Offerta ho. Mobile 7,99 al mese, con 1100 Giga in 4G; minuti e SMS illimitati; attivazione Gratis; costo SIM 0,99 euro. Per clienti Iliad, Fastweb, Poste Mobile e alcuni MVNO (qui la scheda illustrativa);
  • Offerta ho. Mobile 8,99 al mese, con 70 Giga in 4G; minuti e SMS illimitati; attivazione 9,00 euro; costo SIM 0,99 euro. Offerta per clienti Kena e Daily Telecom e nuovi numeri (qui la scheda illustrativa);
  • Offerta ho. Mobile 13,99 al mese, con 70 Giga in 4G; minuti e SMS illimitati; attivazione 9,00 euro; Costo SIM 0,99 euro. Per clienti TIM, WindTre, Fastweb e altri MVNO (qui la scheda illustrativa);

Tutte le offerte in questione possono essere attivate sul web, nella pagina di riferimento del sito dell’operatore. Come appare chiaro da quanto riportato, le offerte che Ho, Mobile mette a disposizione del cliente per il 2021 sono diverse e attivabili in base all’operatore di provenienza. Tutte prevedono SMS e minuti illimitati e GB di internet al mese sulla rete 4G di Vodafone, tali da assicurare una velocità di download pari a 30 megabit/s e molto efficaci anche per permettere la funzione hotspot con ho. Mobile. In estrema sintesi, la possibilità di attivare l’una o l’altra offerta è legata dunque all’operatore di provenienza.

I costi delle offerte ho. Mobile sono variabili in base a diversi fattori

Il prezzo dell’offerta ho. Mobile può cambiare, quindi, sia in base alla provenienza, sia stagionalmente in base alle promozioni proposte di volta in volta dall’operatore stesso. Si può in linea generale affermare che:

  • per i nuovi numeri e per i clienti che vogliono la portabilità da Iliad, Fastweb, Kena, Digi Mobil e Daily Telecom e altri MVNO il costo delle offerte è minore;
  • per i clienti che vogliono la portabilità da TIM, Vodafone, WindTre, Very Mobile e altri operatori virtuali il costo dell’offerta attivabile è maggiore.

Ai costi in questione, va altresì aggiunto al momento dell’attivazione quello della SIM, che – come ben sappiamo – è obbligatoria per poter accedere alla rete 4G concessa da Vodafone a Ho. Mobile.

Offerte ho. Mobile: il roaming gratuito in Europa

Tutte le offerte presentate dall’operatore ho. Mobile sono compatibili con il roaming gratuito nel continente europeo. Infatti se il cliente viaggia per un breve periodo di tempo in uno dei paesi UE può continuare a utilizzare tutti gli SMS e i minuti della propria offerta mobile. Per il traffico web, invece, si ha a disposizione a costo zero un numero di Giga variabile in relazione al costo mensile dell’offerta sottoscritta.

Per chi viaggia in uno dei paesi al di fuori dell’Unione Europea, e per chi ha bisogno di chiamare dall’Italia all’estero, invece, si hanno a disposizione delle tariffe a consumo che dipendono dal paese di destinazione. E’ possibile scoprire quali sono nel sito ufficiale ho. Mobile.

Come passare a ho. Mobile

Da rimarcare un dato assai importante per coloro che scelgono ho. Mobile come operatore di riferimento. Infatti, è obbligatoria una video-chiamata per procedere all’attivazione della SIM ho. Mobile. Ecco i passi da compiere:

  • Ricevuta la SIM Ho Mobile, prima di inserirla all’interno dello smartphone, è necessario scaricare l’app ufficiale Ho Mobile (ho.);
  • Occorre poi cliccare su “Attiva la SIM”;
  • Inquadrare il codice a barre con la fotocamera del proprio smartphone;
  • Immettere eventualmente il numero di cellulare per cui si chiede la portabilità;
  • Digitare il numero seriale della SIM dell’attuale operatore (o codice ICCID) per ottenere la portabilità del numero.

Compiuti questi step, comincia la video-chiamata per l’identificazione: basta seguire le indicazioni dell’operatore Ho. Mobile. Finita la video-chiamata occorre:

  • Selezionare i servizi e accettare le condizioni;
  • Immettere il codice ricevuto via SMS;
  • Decidere quale password usare.

Ultimata anche questa fase, l’iter è completo e la SIM ho. Mobile è attiva e pronta per essere usata. L’iter è molto più semplice di quanto sembra. Ed è altrettanto semplice l’operazione di ricarica del credito residuo, giacchè si può fare direttamente online sul sito ho.mobile.it, o anche presso un qualsiasi punto vendita SisalPay e Lottomatica.

Promozione ho. Tanti amici: come funziona?

Nell’ambito delle offerte ho. Mobile, vi è una interessante iniziativa promozionale lanciata da questo operatore, che prende il nome di ‘ho. Tanti amici’. Essa consente di guadagnare fino a 150 euro di credito per il proprio smartphone, invitando amici e conoscenti ad aderire all’offerta di questo operatore. Alla promozione in questione possono aderire tutti i clienti che dispongono di una sim ho. attiva. In estrema sintesi, i clienti ho. Mobile potranno invitare con un link personalizzato i propri amici e conoscenti per far diventare a loro volta nuovi clienti dell’operatore facente parte di Vodafone.

L’invito può essere spedito con le funzionalità specificate sia sul sito che sull’ app, e includerà una url unica ed identificativa dell’invitante che l’invitato dovrà cliccare per accedere alla richiesta di una nuova sim a sè intestata, con o senza portabilità del proprio numero di telefono se passa ad ho., cambiando di fatto operatore. L’iniziativa è particolarmente interessante, se pensiamo che in gioco ci sono vantaggi sia per l’invitante che per l’invitato. Clicca qui per maggiori informazioni.

LEGGI ANCHE >>> Offerte Vodafone: caratteristiche, costi ed opinioni dei clienti

Le opinioni degli utenti sulle offerte ho. Mobile: pro e contro

Eccoci infine, come al solito, alla parte relativa ai commenti ed opinioni dei clienti che hanno scelto una delle offerte ho. Mobile, la compagnia low cost di Vodafone. Vedremo in sintesi punti di forza e punti deboli (se ne sono stati individuati) di quanto proposto da questo operatore, al fine di avere un quadro ancora più nitido della situazione. Detti commenti sono altresì utili a contribuire ad orientare il cliente verso la miglior scelta per le proprie esigenze.

I commenti positivi sulle offerte ho. Mobile

Tanti i commenti di chi si è trovato bene scegliendo ho. Mobile, operatore nato per fare concorrenza ad Iliad. Apprezzata la reale assenza di costi nascosti, l’estensione della rete e il fatto che ho. Mobile si appoggia alle avanzate tecnologie usate da Vodafone. Soprattutto le tariffe appaiono molto competitive e dai costi tutto sommato moderati, se confrontate con quelle dei competitor.

Elogi anche per il fatto che tutti i servizi importanti sono inclusi nelle offerte ho. Mobile, senza costi nascosti e addebiti non richiesti. Anche l’assistenza ha ricevuto una valutazione in larga parte positiva: molti clienti apprezzano il call center attivo tutti i giorni e la community ho.fficina, ossia il luogo in cui trovare soluzioni semplici scritte dagli esperti del team ho. e dove è possibile confrontarsi con altri clienti. Pareri positivi anche per l’alto numero di punti vendita nell’intero territorio nazionale e per la possibilità di acquistare la Sim online. Ancora, elogi per la chiarezza espositiva del sito web ufficiale, che ben delineerebbe tutte le condizioni contrattuali proposte al cliente.

I commenti negativi sulle offerte ho. Mobile

Come praticamente tutti gli operatori, anche ho. Mobile deve subire qualche critica da parte di chi non ha apprezzato l’offerta. Ad es. vi sono utenti che hanno segnalato problemi di segnale, con difficoltà a fare telefonate e a collegarsi ad internet. Questo problema si manifesterebbe soprattutto al di fuori delle grandi città. Altri hanno segnalato che la rete sarebbe congestionata, rendendo in ogni caso lenta la navigazione.

C’è chi ha fatto presente che dopo l’arrivo a casa della Sim, è stato impossibile attivarla per asseriti problemi tecnici legati all‘app dedicata. Altri hanno evidenziato problematiche legate all’iter di portabilità numero, creando non pochi problemi pratici al cliente. Qualcun altro ha invece puntato il dito contro il servizio clienti, che non sempre spiccherebbe per cortesia e competenza nel risolvere dubbi e problematiche varie. Ma a ben vedere questa critica è rintracciabile per la totalità degli operatori, non solo ho. Mobile.