Marcell Jacobs: quanto ha guadagnato grazie all’oro vinto a Tokyo 2020

L’atleta azzurro Marcell Jacobs ha vinto la medaglia d’oro nei 100 metri alle Olimpiadi di Tokyo. Un successo che oltre al prestigio, gli ha portato anche un discreto guadagno

Marcell Jacobs
Fonte Getty Images

Si è guadagnato gli onori delle cronache con un’impresa che rimarrà nella storia dell’atletica italiana e mondiale. Marcell Jacobs è il primo italiano a vincere una medaglia d’oro olimpico nei 100 metri. Aveva già scritto la storia arrivando in finale, ma lui ha voluto fare di più, trionfando e stabilendo un nuovo record europeo.

Con un tempo di 9”80 si è piazzata al decimo posto nella classifica all time, non lontanissimo dai 9”58 di Usain Bolt. Velocità supersonica per il ragazzo nato in Texas, ma cresciuto in Italia all’insegna dello sport. Aveva iniziato con il calcio e con il basket per poi passare definitivamente all’atletica.

LEGGI ANCHE >>> Marcell Jacobs strepitoso: quanto guadagna l’italiano più veloce del mondo

Marcell Jacobs: quanto ha guadagnato vincendo la medaglia d’oro a Tokyo 2020

Passando all’aspetto meramente economico, andiamo a vedere quanto ha guadagnato Marcell Jacobs grazie all’affermazione nipponica. Infatti il Coni elargirà dei premi a tutti gli atleti valorosi in grado di conquistare una medaglia durante la rassegna olimpica.

In base a quanto stabilito, la cifra prevista per chi riesce ad arrivare sul gradino più alto del podio è di 180mila euro (che naturalmente vanno tassati). Una cifra di non poco conto, che però non è l’unica fonte di guadagno dell’atleta delle Fiamme Oro. Essendo un componente della Polizia di Stato percepisce uno stipendio da poliziotto che si aggira sui 1300 euro mensili. 

LEGGI ANCHE >>> Nicole Daza, che lavoro fa la fidanzata e prima tifosa di Marcell Jacobs

Adesso per lui si aprirà una nuova fase in cui attirerà sicuramente molti sponsor (oltre a quelli di cui già dispone) e sarà ricercato per eventi e campagne pubblicitarie. Piccoli tasselli che messi tutti insieme generano un’altra importante fonte di reddito.

L’importante è cavalcare quest’onda, perché la vita degli sportivi è realmente fatta di attimi. Tra qualche mese purtroppo l’impresa di Jacobs verrà messa da parte in favore di qualcun altro. Per ora la scena è tutta sua e di Gianmarco Tamberi che ha scritto un’altra pagina memorabile di questa Olimpiade conquistando l’oro nel salto in alto.