Marcell Jacobs strepitoso: quanto guadagna l’italiano più veloce del mondo

Oro olimpico nei 100 metri, Marcell Jacobs regala all’Italia un pomeriggio da sogno: ecco chi è il nuovo re dell’atletica leggera.

Marcell Jacobs
Foto © GettyImages

Record italiano ed europeo per accedere alla finale olimpica dei 100 metri. Un 9”84 migliorato ulteriormente all’ultimo atto della gara più veloce delle Olimpiadi di Tokyo. Chiude a 9”80 Marcell Jacobs, la freccia di Desenzano del Garda che va a prendersi un incredibile oro in quella che è stata la gara di fenomeni assoluti come Jesse Owens, Carl Lewis, Justin Gatlin e Usain Bolte. Il primo italiano capace di replicare l’exploit di Pietro Mennea, che ai Giochi di Mosca del 1980 vinse sui 200 metri piani. Il simbolo dell’Italia che torna a emozionarsi nell’atletica leggera.

LEGGI ANCHE >>> Gregorio Paltrinieri, quanto guadagna il campione azzurro di nuoto, argento a Tokyo 2020

Marcell Jacobs: nome e cognome, data di nascita, altezza, peso

  • Nome e cognome: Lamont Marcell Jacobs;
  • Data di nascita: 26 settembre 1994;
  • Luogo di nascita: El Pas (Texas);
  • Altezza: 188 cm;
  • Peso: 79 kg.

Marcell Jacobs: carriera

Nato a El Paso, città di frontiera nel Texas meridionale adagiata sul Rio Grande, Jacobs si trasferisce presto in Italia. A Desenzano del Garda per la precisione. Non ha nemmeno un mese il futuro campione che, figlio di madre italiana, trascorre tutta la vita nello Stivale. Una vita dedicata all’atletica, alla corsa e al salto in lungo, specialità nella quale si è specializzato a partire dal 2011. Dopo alcuni successi a livello giovanile, la prospettiva di partecipare alle Olimpiadi del 2016 viene fermata da un infortunio al quadricipite, che limita le prospettive nel salto in lungo ma non frena le ambizioni nella velocità. Le affermazioni in questa specialità arrivano di recente: record italiano nei 100 metri piani (9”95) al meeting di Savona, il 13 maggio 2021, secondo italiano (dopo Filippo Tortu) a scendere sotto i 10 secondi. Poi il record europeo nelle semifinali dei 100 a Tokyo, migliorato ulteriormente nella finalissima.

LEGGI ANCHE >>> Federica Pellegrini orgoglio italiano: il suo patrimonio è stratosferico

Marcell Jacobs: guadagno

Un punto, quello del guadagno, che necessita una promessa. Nessun atleta di queste specialità sportive porta a casa degli introiti da capogiro. Quantomeno lontanissimi da quelli di altri atleti, come i calciatori. Basti pensare, ad esempio, che gli sportivi delle Fiamme Oro (ovvero quelli della Polizia di Stato), comprensivi di 43 discipline, arrivano a percepire uno stipendio che varia in base al grado ricoperto in Polizia. Un poliziotto semplice, non ancora arrivato ai gradi di ufficiale, percepisce circa 1.300 euro. Un atleta può però beneficiare di vari premi o delle sponsorizzazioni. A ogni modo, non si pensi a milioni di euro.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base