Vodafone, stangata per i clienti più fedeli: cosa sta succedendo

Pessime notizie per molti abbonati Vodafone che si ritrovano alle prese con un aumento dei costi. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo cosa c’è da sapere in merito.

Vodafone rialzo
Foto © AdobeStock

L’ultimo periodo è stato segnato dall’impatto del Covid che ha portato con sé delle ripercussioni negative sia dal punto di vista sociale che economico. Al fine di limitarne la diffusione, infatti, ci viene chiesto di prestare attenzione a vari accorgimenti, come ad esempio l’utilizzo delle mascherine o il distanziamento sociale. Proprio quest’ultimo, in effetti, sembra aver contribuito a registrare un utilizzo sempre più massiccio dei vari strumenti tecnologici, come ad esempio tablet e smartphone.

Dispositivi senz’ombra di dubbio utili, per cui bisogna sostenere allo stesso tempo dei costi non affatto indifferenti. Tra questi si citano, ad esempio, quelli per le tariffe telefoniche, che ci consentono di usufruire di un certo numero di giga per navigare su internet, ma anche minuti ed sms illimitati. A proposito di tariffe, molti clienti Vodafone si ritrovano a dover fare i conti con una vera e propria stangata, frutto di una decisione del proprio operatore che non è passata di certo inosservata. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo cosa c’è da sapere in merito.

LEGGI ANCHE >>> Pensioni, occhio alla beffa: chi deve restituire 20 mila euro all’Inps

Vodafone, stangata per i clienti più fedeli: aumenti fino a 1,99 euro al mese

Offerte telefonia mobile
Vodafone (Fonte foto: web)

Brutte notizie per molti clienti Vodafone, alle prese con l’ennesima rimodulazione dei prezzi. Il noto operatore telefonico, infatti, ha inviato dei messaggi attraverso i quali ha informato i propri utenti della modifica contrattuale, giustificando tali aumenti con la necessità di investire per riuscire a migliorare.

Ebbene, proprio a partire da oggi 26 Luglio 2021 entra in vigore la nuova rimodulazione tariffaria di Vodafone, in seguito alla quale alcuni clienti privati ricaricabili si ritrovano a dover fare i conti con aumenti fino a 1,99 euro al mese. In altri casi, infatti, gli aumenti sono pari a 0,99 o 0,49 euro al mese.

LEGGI ANCHE >>> TIM e WindTre, occhio alle comunicazioni: arriva la maxi multa

In ogni caso tale modifica unilaterale viene applicata a partire dal primo rinnovo successivo alla giornata di oggi, 26 Luglio 2021. Tale rimodulazione era stata già comunicata attraverso degli sms inviati a partire dallo scorso 22 giugno.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base