Finito di recente agli arresti domiciliari con l’accusa di eccesso doloso di legittima difesa, ecco quanto guadagna l’assessore alla sicurezza di Voghera, Massimo Adriatici.

Fonte: Facebook

Il nome di Massimo Adriatici è finito di recente al centro dell’attenzione dei media nazionali per via di un fatto di cronaca che lo ha visto protagonista. Noto per essere assessore leghista alla Sicurezza del Comune di Voghera, in provincia di Pavia, Adriatici si trova al momento agli arresti domiciliari con l’accusa di eccesso doloso di legittima difesa.

L’assessore, ricordiamo, è accusato di aver ucciso Youns El Bossettaoui, 39enne di origini marocchine, morto presso l’ospedale di Voghera, dopo essere stato raggiunto in pieno petto da un proiettile. Stando a quanto dichiarato da Adriatici agli inquirenti, il colpo sarebbe partito per sbaglio dalla pistola che aveva in mano quando il marocchino lo ha spinto e fatto cadere in seguito ad una lite. Una vicenda che ha sconvolto la comunità di Voghera e non solo, con la Procura che intanto continua ad indagare, al fine di accertare quanto successo.

Massimo Adriatici, chi è l’assessore alla Sicurezza di Voghera

Fonte: Facebook

Di professione avvocato e titolare di un noto studio legale, Massimo Adriatici è anche i assessore comunale con delega alla Sicurezza, Polizia Locale e Osservatorio Immigrazione di Voghera. Stando a quanto è possibile evincere dal suo curriculum vitae, dal 1995 al 2011 è stato Ufficiale della Polizia Giudiziaria con qualifica di sovrintendente addetto al settore anticrimine, misure di prevenzione e servizi di Polizia Giudiziaria.

Ma non solo, dal 2006 è docente di diritto penale e di diritto processuale penale ai corsi di formazione alla Scuola Allievi agenti della Polizia di Stato di Alessandria. Ha anche insegnato diritto processuale penale presso l’Università del Piemonte Orientale, dove si è laureato in Giurisprudenza. Da ottobre 2020, inoltre, ricopre appunto il ruolo di assessore nella giunta del Comune di Voghera.

LEGGI ANCHE >>> Raffaella Carrà, lasciatela in pace! I (soliti) soldi della discordia

Massimo Adriatici agli arresti domiciliari

Proprio Voghera è finita di recente al centro dell’attenzione della cronaca nazionale, dopo che Adriatici è stato arrestato con l’accusa di aver sparato e ucciso un uomo di 39 anni dopo una lite in piazza Meardi. In base ad una prima ricostruzione dei fatti, sembra che El Boussetaoui stesse importunando alcuni clienti davanti a un bar nella piazza di Voghera. L’assessore si sarebbe quindi avvicinato per invitarlo ad andarsene. Appena chiamato col cellulare le forze dell’ordine, ecco che il 39enne si sarebbe avvicinato in modo minaccioso, spintonandolo.

Durante la caduta sarebbe così partito per sbaglio un colpo di pistola, che ha colpito il marocchino al petto. Una volta giunto in ospedale le condizioni si sono, purtroppo, aggravate, fino al decesso. Sulla vicenda continua quindi a indagare la Procura, con Adriatici che si trova al momento agli arresti domiciliari con l’accusa di eccesso doloso di legittima difesa.

LEGGI ANCHE >>> Libero De Rienzo, l’eredità oltre il patrimonio: cosa lascia a moglie e figli

Massimo Adriatici, quanto guadagna l’assessore alla sicurezza di Voghera

Per quanto riguarda i guadagni di Massimo Adriatici, in base a quanto riportato qualche mese fa da La Provincia Pavese, l’avvocato avrebbe dichiarato un reddito pari a circa 137.859 euro. Soffermandosi sul suo ruolo di assessore alla sicurezza di Voghera, inoltre, interesserà sapere che coloro che vestono tale incarico percepiscono uno stipendio a cadenza mensile, il cui importo varia in modo proporzionale al numero di abitanti della città di riferimento.

Come si evince da Money, ad esempio, un assessore che ha l’incarico in un Comune dove il numero di abitanti va tra i 5.001 e i 50.000, riceve il 45% dello stipendio percepito dal sindaco. Entrando nei dettagli, quindi, l’assessore di una piccola città può guadagnare anche solo 150 euro al mese. Chi si occupa di un territorio di un vasto, invece, può percepire circa 2 mila euro lordi al mese. Come già detto, comunque, si tratta solo di stime e non sono disponibili informazioni certe in merito ai guadagni di Massimo Adriatici.