Il prelievo gratuito è un’opzione tutt’altro che secondaria nell’apertura di un conto corrente. Le soluzioni migliori.

Conto corrente
Foto © AdobeStock

E’ vero che negli ultimi è partita una serrata lotta al contante. E qualche istituto di credito ha persino iniziato a rimuovere gli sportelli Atm, così da rendere estremamente limitati i prelievi. Tuttavia, prima che la questione diventi di dominio pubblico, di tempo probabilmente ne passerà. Per il momento, la questione prelievi rimane un’ordinarietà nella nostra routine, così come il ricorso al contante. Per questo viene da chiedersi se, nel mare magnum delle offerte pensate durante la pandemia per favorire i risparmiatori, ve ne sia una che segna quota zero sul dovuto per un prelievo.

Considerando che, al netto delle strategia cashless, i prelievi restano le operazioni più ordinarie nel rapporto banca-correntista, molti istituti di credito continuano a offrire buone soluzioni in fase di apertura del conto. Viene quindi da chiedersi se l’opzione della gratuità sul prelievo sia disponibile e se, eventualmente, esista una soluzione migliore di altre.

LEGGI ANCHE >>> Vacanze, attenti al conto corrente: come proteggere i propri risparmi

Conto corrente, possibile il prelievo gratuito? Ecco le soluzioni

Qualora non fosse disponibile all’apertura, il prelievo gratuito potrebbe diventare un’opzione da ottenere successivamente. Spesso, infatti, ci si trova di fronte al problema della commissione, anche nel momento in cui si preleva denaro presso la stessa banca gestente. A ogni modo, l’avvento dell’online ha offerto nuove occasioni: ad esempio, molti istituti di credito favoriscono l’apertura di conti correnti online a zero spese. Questa potrebbe essere una soluzione importante, ad esempio, qualora nella nostra città non vi sia una filiale convenzionata. Resta il fatto che, a norma di legge, la commissione non supera generalmente i 2 euro.

LEGGI ANCHE >>> Conto corrente, difendere i risparmi di una vita dal pignoramento è possibile

Per restare ai conti correnti con prelievo gratuito, la questione si apre a diverse interpretazioni ma le possibilità ci sono. Sono diversi, infatti, gli istituti di credito che propongono pacchetti di conto corrente con particolari agevolazioni legate ai prelievi. Alcune banche, ad esempio, offrono l’opportunità di effettuarne senza alcun costo aggiuntivo, anche presso altri istituti di credito. Per questo, qualora si decida di aprire un conto, è bene tenere in considerazione anche questo aspetto. La lotta al contante, infatti, richiederà ancora qualche tempo.