Stanno emergendo dei particolari piuttosto incresciosi in merito alle telefonate truffa. Ecco perché alcuni utenti ne ricevono più di altri 

Telefonate truffa
Fonte Pixabay

Le telefonate truffaldine sono sempre dietro l’angolo, ma ultimamente per i clienti di un noto gestore telefonico sembrano essere aumentate. In pratica si è innescato un meccanismo deleterio secondo cui ad una determinata azione degli utenti corrisponde una chiamata a dir poco scomoda, per usare un eufemismo.

Cerchiamo di scavare a fondo e di comprendere cosa è successo a monte e perché alcuni clienti più di altri sono vittime dei potenziali raggiri. Il tutto parte da una fuga di dati che poco alla volta ha dato il via libera ai malintenzionati.

LEGGI ANCHE >>> Come difendersi dalle spaventose telefonate del recupero crediti

Telefonate truffa: attenzione a questo particolare momento

In pratica, c’è stata una sottrazione illegittima di dati dagli archivi Tim. Sono poi stati riutilizzati alcuni in particolare, ovvero quelli dei fruitori che avevano segnalati dei guasti o dei disservizi.

Un circuito che ha scatenato un vero e proprio giro d’affari in cui i dati dei soggetti sopracitati venivano rivenduti finendo all’interno di mercato nero. Di fatto più i clienti segnalavano problemi, più i loro nominativi risultavano appetibili per altri gestori.

Questi venivano poi ricontattati ricevendo delle proposte di passaggio ad altre compagnie. Un lavoro in molti casi fin troppo facile visto che l’utente in preda al malcontento per via dei malfunzionamenti, era decisamente più propenso al cambio di gestore. Tutto fatto sottobanco con guadagni consistenti per ogni pacchetto di contratti spostati da un gestore all’altro. 

Le indagini coordinate tra Polizia postale e Procura di Roma ha consentito di portare a galla tutta una serie di particolare loschi di cui l’apertura di un vero e proprio call center in Albania, dove gli impiegati utilizzavano le informazioni dei clienti “scontenti”.

LEGGI ANCHE >>> Telemarketing addio: come bloccare le noiose telefonate a tutte le ore

Quindi è bene fare massima attenzione a queste telefonate, soprattutto quando arrivano con prefissi stranieri. Se si hanno dei problemi e si vuole passare ad un’altra compagnia è necessario passare dai canali ufficiali, ovvero recarsi sul posto o seguendo le indicazioni riportate sui portali online di riferimento.