Il sistema è complesso, particolare perchè si parla di una prepagata e non di un conto corrente. Cosa succede allora?

Postepay
Postepay (Fonte foto: web)

Cosa succede se per errore si effettua un pagamento non voluto attraverso la nostra prepagata Postepay? Oppure un addebito indesiderato, inaspettato, un errore insomma. Non parliamo di un conto corrente quindi è da escludere tutta la serie di protocolli di sicurezza e protezione che scattano giustamente in quei casi. Parliamo di una carta prepagata, niente di più semplice, con procedure tutte sue e non sempre semplici.

Chiaramente nel caso in cui per errore inviassimo denaro ad un destinatario qualunque non sarebbe semplicissimo recuperare la somma spostata. Questo perchè si entrerebbe nell’ambito di una serie di operazioni e protocolli di Postepay che di certo non si presentano come rapidi e di semplice esecuzioni, oltre che riuscita. In ogni caso proveremo a chiarire quali sono gli iter da seguire in questi particolari casi. Situazioni abbastanza spiacevoli.

LEGGI ANCHE >>> Postepay: quanto costano le carte prepagate attualmente disponibili

Postepay come annullare un pagamento

Il pagamento, di fatto non può essere annullato, perchè come detto non si tratta di un vero e proprio conto corrente ma di una semplice prepagata, non si attivano determinate opzioni di tutela e quindi le strade da percorrere sono davvero poche. Su tutte c’è la possibilità, forse anche l’unica soluzione di denunciare quanto accaduto. Chiaramente la denuncia deve essere presentata alle Forze dell’Ordine e/o alla Polizia Postale.

In caso di truffe o errori l’iter presenta sempre la soluzione standard. Scaricare per prima cosa il modulo preposto dal sito postpay. Compilarlo ed inviarlo on line insieme alla documentazione di cui è fatta richiesta. L’alternativa è l’invio attraverso posta semplice o pec agli indirizzi segnalati sullo stesso sito.

LEGGI ANCHE >>> Truffa bancaria ING: attenzione a queste e-mail

Un iter lungo e complesso al quale ovviamente bisogna associare copia della denuncia e della lista movimenti per segnalare con esattezza il movimento contestato. A quel punto bisogna attendere e sperare che tutto di concluda in nostro favore. Ottenere nuovamente i nostri soldi, quindi, non è affatto facile, anzi.