FCA Bank propone finanziamenti auto con condizioni e soluzioni su misura del cliente. Ecco dettagli e pareri dei clienti del noto marchio. Che cosa ne pensano?

Fiat Panda
Fiat Panda (Adobe)

Anni fa risaltò la notizia della fusione tra Fiat e Chrysler, ossia due notissime case automobilistiche che decisero di mettere assieme le forze e proporsi alla clientela come un unico marchio. Fiat Chrysler Automobiles è stata un’azienda italo-statunitense di diritto olandese, tra i principali produttori multinazionali di autoveicoli, con fette di mercato di tutto rispetto. Oggi FCA, a seguito di una nuova fusione con PSA (Peugeot), ha preso il nome di Stellantis.

Qui di seguito vogliamo occuparci da vicino delle opportunità di acquisto attraverso il finanziamento FCA Bank auto, che rientra nella galassia di offerte del colosso automobilistico Stellantis (che controlla FCA Bank). Cercheremo dunque di fare chiarezza sugli aspetti chiave delle proposte, onde porre in rilievo le peculiarità dei prodotti offerti. In seconda battuta, come al solito, daremo un’occhiata ai pareri dei clienti che hanno provato questi finanziamenti: quali opinioni hanno? positive o negative? Scopriamolo.

Finanziamento FCA Bank: il contesto di riferimento

Oggi il finanziamento FCA Bank esiste e rappresenta una opportunità da prendere in considerazione, in virtù della storia recente che ha come anno cruciale il 2006, quando Fiat Chrysler Automobile (Italia) e Gruppo Crédit Agricole iniziano la loro fruttuosa collaborazione finanziaria di portata europea. Questo percorso in comune porterà alla fondazione nel 2015 della cd. FCA Bank. Anzi, può pacificamente sostenersi che il finanziamento auto è oggi la punta di diamante di questa banca, incentrata sulla finanziaria automobilistica e che, ad oggi, supporta la vendita dei maggiori marchi del settore in buona parte d’Europa e anche in Africa.

Insomma, FCA Bank, prodotto della cooperazione tra Fiat Chrysler Automobile e Crédit Agricole, costituisce la banca specializzata nel prestito auto, con una vasta gamma di  soluzioni finanziarie. Ma non possiamo non ricordare la data-simbolo 6 gennaio 2021, ossia il giorno della nascita di Stellantis.  Oggi sono registrati numeri in continua crescita, che pongono il gruppo in diretta concorrenza con Volkswagen, Toyota e l’alleanza franco-nipponica Renault-Nissan-Mitsubishi. Con sede legale ad Amsterdam e direzione generale a Parigi, Stellantis è a tutti gli effetti una solidissima multinazionale con sedi operative localizzate in varie parti del globo e un azionariato assai ampio.

LEGGI ANCHE >>> Finanziamento Volkswagen, peculiarità, vantaggi e opinioni dei clienti

La definizione tecnica di FCA Bank: di che si tratta?

Prima di vedere più da vicino le caratteristiche peculiari del finanziamento FCA Bank auto, è interessante far notare che con FCA Bank abbiamo di fronte una joint venture tra FCA Italia (controllata da Stellantis), e Crédit Agricole Consumer Finance (Finanza per il consumatore). L’organizzazione della banca comporta la partecipazione di vari nomi del settore finanziario e automobilistico internazionale. In linea generale, il suo operato attiene sostanzialmente alle attività di finanziamento e leasing; noleggio a breve e lungo termine; prestito personale.

Il finanziamento FCA Bank è un servizio offerto da quella che si può definire una innovativa banca digitale. Altro elemento interessante che gioca a favore del successo di questo gruppo automobilistico è appunto la presenza di un vero e proprio operatore bancario, che certamente rappresenta una sicurezza come soluzione finanziaria vantaggiosa in generale. Non deve stupire infatti che grazie a FCA Bank è possibile ottenere carte di credito e conto deposito nelle sue varianti flessibile, remunerativo e affidabile.

Finanziamenti FCA Bank auto: che cosa sono?

A questo punto, dobbiamo sottolineare che i finanziamenti FCA Bank auto sono in pratica prestiti che FCA mette a disposizione per gli acquisti di veicoli nuovi o usati. Di fatto, la Banca opera da gennaio 2015, e dal settore automobile sta ampliando la sua attività alla raccolta tramite conti deposito vincolati ed offerta di altri prodotti finanziari. Si tratta insomma della tipica attività bancaria: ciò a dimostrazione della buona salute di cui gode il frutto della collaborazione tra FCA e Crédit Agricole.

Si tratta sicuramente di una formula assai interessante. Infatti, detta nuova forma di prestito, ossia un finanziamento versato da un ente (FCA Bank) collegato strettamente alla casa automobilistica stessa (FCA), è ormai molto praticato ed apprezzato proprio dal cliente che entra in concessionaria per comprare un’automobile. Infatti, l’acquirente è più propenso a chiedere un prestito con una istituzione che reputa di fiducia come è quella di una banca che ha come marchio quello della propria macchina.

Finanziamento FCA Bank auto: come funziona?

In linea generale, la proposta di finanziamento FCA Bank è piuttosto ampia. Infatti propone quattro tipologie di finanziamento auto: Rateale, Leasing, Più, 50 & 50. Ecco in sintesi di che si tratta.

Finanziamento FCA Bank rateale

Questa è la soluzione ordinaria del finanziamento auto nuova o usata: abbiamo innanzi il classico piano di ammortamento con restituzione del prestito secondo scadenze prestabilite.  Vediamo ora per punti quali sono le caratteristiche del finanziamento FCA Bank auto nuove:

  • anticipo variabile;
  • prima rata dopo 30 giorni dal contratto;
  • rata a tasso fisso;
  • restituzione mensile e graduale senza maxi rata finale;
  • addebito su conto corrente;
  • durata fino ad un massimo di 94 mesi;
  • possibilità di servizi accessori.

Questi invece i punti salienti del finanziamento FCA Bank rateale per auto usata:

  • anticipo variabile;
  • prima rata dopo 30 giorni dal contratto;
  • rata a tasso fisso;
  • restituzione mensile e graduale senza maxi rata finale;
  • addebito su conto corrente;
  • durata flessibile da 12 a 84 mesi;
  • possibilità di servizi accessori.

Finanziamento FCA Bank leasing: di che si tratta?

Come riporta il sito ufficiale di FCA Bank, il leasing è assai conveniente per chi intende pagare esclusivamente per l’effettivo utilizzo dell’auto, senza mettere in gioco la liquidità e senza conseguirne la proprietà. Il contratto di leasing è molto interessante e diffuso nel settore delle automobili: consiste in una locazione di mezzi a motore che permette al cliente di avvalersi del bene e di seguito di riscattarlo eventualmente. Infatti con esso, abbiamo una via alternativa tra compravendita e noleggio.

Si tratta di un finanziamento FCA Bank assai adatto a chi ha una società o ai liberi professionisti. Oggi inoltre il leasing applicato alle auto è davvero conveniente se pensiamo a quanto previsto nella legge di Stabilità 2014, che abbassa i tempi di deducibilità, accelerando altresì rientro di liquidità. Il leasing conviene anche perchè consente di pianificare i costi di gestione, versando canoni periodici. E se si vuole, si può decidere di comprare il mezzo, pagando il riscatto pattuito all’attivazione.

Leasing auto nuova, usata e everywhere

Anche in questo caso, passiamo in rassegna la principali caratteristiche del leasing auto nuova:

  • anticipo modulabile;
  • durata fino a 60 mesi;
  • canone periodico;
  • possibilità di scegliere alla fine se acquistare il mezzo o no;
  • elementi variabili del riscatto fissati in ambito contrattuale;
  • possibilità di servizi accessori.

Mentre per quanto riguarda il leasing auto usata, ecco le seguenti caratteristiche chiave:

  • anticipo modulabile;
  • durata fino a 48 mesi;
  • canone periodico;
  • tasso TAN conveniente;
  • possibilità di scegliere l’acquisto oppure no;
  • elementi del riscatto fissati in sede contrattuale;
  • facoltà di servizi accessori.

La soluzione leasing auto usate di FCA Bank vale anche per i privati, per mezzi con una anzianità al di sotto o pari a 36 mesi che consente di disporre dell’auto che si vuole, senza ottenerne la proprietà e senza intaccare la propria liquidità.

Ma esiste anche la formula “everywhere” con le seguenti caratteristiche:

  • durata compresa tra un minimo di 36 e un massimo di 48 mesi;
  • possibilità di scegliere alla fine se acquistare il mezzo oppure no;
  • valore rimanente flessibile alla fine del contratto;
  • libertà di spostamento senza costi;
  • rimborso spese per mobilità in caso di blocchi di almeno 5 giorni;
  • facoltà di riconsegnare in anticipo l’auto dopo blocchi di almeno 60 giorni.

Finanziamento FCA Bank ‘Più’: come funziona?

Nell’ampio quadro delle possibilità di finanziamento FCA Bank auto abbiamo anche il prodotto denominato ‘Più‘. Come si può leggere nel sito web della società, esso è assai utile se l’interessato intende guidare un’auto sempre nuova, decidendo a fine contratto se sostituirla con un altro mezzo; acquistarla o restituirla. Un po’ come abbiamo già visto per i finanziamenti Volkswagen.

Caratteristiche essenziali di questa forma di finanziamento sono le seguenti:

  • Anticipo variabile;
  • Rata a tasso fisso;
  • Durata fino a 48 mesi;
  • Maxi-rata finale in ipotesi di acquisto;
  • Addebito su conto corrente bancario (tramite SEPA) o Banco Posta;
  • Possibilità di servizi accessori.

Come accennato, il finanziamento FCA Bank Più  offre varie possibilità alla fine del contratto, riassumiamole di seguito per chiarezza:

  • sostituire la macchina acquistandone una nuova;
  • comprarla, versando la rata finale restante o rifinanziandola;
  • restituire la vettura senza obbligo di acquistarne una nuova (pagandone però l’uso  concretamente fatto del veicolo).

D’altronde, come si può leggere nel sito web ufficiale di FCA Bank, questa è la “soluzione per guidare un’auto sempre nuova pagandone soltanto l’utilizzo effettivo”.

Finanziamento FCA Bank 50 & 50: come funziona?

Esiste una ulteriore possibilità di finanziamento FCA Bank, che si chiama 50 & 50 by FCA Bank. Essa propone una sorta di “via di mezzo”, come suggerisce il nome. Si tratta di un finanziamento per comprare l’auto senza rate mensili, pagando l’anticipo alla stipula del contratto e la parte rimanente alla scadenza. 50&50 by FCA Bank comporta varie possibilità alla fine del contratto, dopo due anni. Elenchiamole di seguito:

  • cambiare la vettura acquistandone una nuova;
  • comprarla, versando la cifra rimanente;
  • riconsegnare il mezzo senza obbligo di comprarne uno nuovo (pagandone soltanto l’utilizzo reale).

Queste le condizioni del finanziamento FCA Bank 50 & 50:

  • anticipo predefinito in ambito contrattuale, quantificato sulla differenza tra prezzo di vendita e rata finale restante;
  • durata massima 24 mesi;
  • rata a tasso fisso;
  • addebito su conto corrente bancario (tramite SEPA) o Banco Posta;
  • possibilità di scegliere alla fine se comprare, restituire o sostituire il mezzo;
  • maxi rata finale in ipotesi di acquisto;
  • possibilità di servizi accessori.

Finanziamento FCA Bank preventivo e richiesta: ecco cosa sapere

A questo punto, spendiamo qualche parola sul come ottenere un preventivo per il finanziamento auto FCA Bank. Ebbene l’operazione è piuttosto agevole, se teniamo conto del fatto che banca mette a disposizione sul proprio sito web ufficiale il simulatore del finanziamento auto. In pratica, l’interessato a saperne di più sui finanziamenti del gruppo, deve selezionare la tipologia di automobile e cliccare poi su “calcola il tuo finanziamento”. Prima del calcolo finale, che il simulatore compie in via automatica, l’utente deve ovviamente compilare i campi vuoti per scegliere quale brand, modello e versione del mezzo. Ciò per giungere ad  una valutazione del finanziamento che sia la più accurata possibile.

Basta scorrere la pagina web, per notare che il simulatore propone le varie soluzioni di finanziamento. L’utente può dunque scegliere anticipo, durata e servizi accessori, contrassegnando le caselle e riempendo gli spazi vuoti. All’esito della procedura, abbiamo come risultato un piano di finanziamento preventivato online piuttosto attendibile. Invece, per richiedere il finanziamento FCA Bank auto, nella home page del sito è presente il pulsante “richiedi online”. Basta riempire caselle e spazi vuoti, immettendo categoria, valore e durata del finanziamento stesso. A seguito di ciò,  l’interessato dovrà indicare documenti, firma digitale ed inviare la richiesta.

Finanziamento FCA con maxi rata: come funziona?

Apriamo ora una parentesi: con finanziamento FCA Bank con maxi rata finale facciamo riferimento ad tipo di rimborso del credito che si caratterizza per la mancanza parziale di rate mensili. Infatti si può suddividere il prestito con maxi rata in tre fasi consecutive:

  • anticipo in sede contrattuale
  • breve rimborso rateale
  • estinzione del prestito in una sola soluzione.

Da rimarcare che se nella fase del rimborso le rate sono basse e costanti, il valore della soluzione unica è pari al valore residuo. Vi sono delle indubbie analogie con il meccanismo del leasing, ma attenzione: è preferibile quest’ultimo se l’automobilista non è ancora convinto del tutto di comprare la macchina alla fine del contratto. Ciò in quanto il finanziamento FCA Bank auto con maxi rata è per sua natura mirato all’acquisto finale dell’automobile e, sebbene vi sia facoltà di restituire o sostituire il bene, la prima fase dell’iter prevede un versamento cospicuo. Ragion per cui ha molto più senso comprare il veicolo alla fine, invece del contrario.

Finanziamento FCA Bank auto, servizi accessori: ecco quali sono

L’offerta di finanziamento Fca Bank si caratterizza anche per un ulteriore elemento degno di nota, ossia i vari servizi accessori che si possono abbinare. Tra gli altri, la copertura collisione per i danni in ipotesi di urti  on altri mezzi identificati o la polizza Cpi che protegge il prestito auto in ipotesi di imprevisti, che conducano all’impossibilità di pagare il finanziamento.

FCA Bank offre anche la polizza Kasko per la copertura danni in ipotesi di collisione con altri mezzi identificati; ribaltamento; scontro; uscita di strada, e la classica furto e incendio, fino ad arrivare alla marchiatura indelebile sui cristalli del mezzo. Interessante anche la polizza SempreNuova, vale a dire il rimborso delle spese di riparazione dei piccoli danni alla carrozzeria. E non è finita qui, perchè abbiamo altresì il conto deposito online FCA Bank, la carta Club, i prestiti personali FCA Bank e la formula Leasys per il noleggio a lungo termine. Opzioni per tutte le esigenze e le necessità, che certamente si confanno al prestigio del marchio FCA Bank (controllata da Stellantis).

LEGGI ANCHE: Finanziamenti Renault, come funzionano e le opinioni dei clienti

Le opinioni dei clienti sul finanziamento FCA Bank: pro e contro

A questo punto, diamo un’occhiata a quelli che sono i commenti e pareri più interessanti di chi ha si è avvalso del finanziamento offerta da FCA Bank. Qual è l’umore dominante? Scopriamolo di seguito, onde contribuire ad orientare il cliente verso la miglior scelta per le proprie esigenze.

Le opinioni positive sul finanziamento FCA Bank

Tra le opinioni di chi è soddisfatto del finanziamento FCA Bank non manca chi ricorda l’estrema flessibilità delle tipologie di prestito e la possibilità di modulare il piano come desiderato. Altri apprezzano la convenienza di detti finanziamenti con riferimento sia alle auto nuove che alle auto usate, potendo contare su formule che si abbinano alla generalità dei veicoli del gruppo. Altri ancora sottolineano l’utilità del simulatore finanziamento online e il fatto che il sito web ufficiale FCA Bank, negli spazi dedicati ai finanziamenti, appare ben organizzato, dettagliato e la navigazione è fluida e intuitiva.

Molti utenti, inoltre, si sentono garantiti dal fatto che a tutti gli effetti, FCA Bank è una banca specializzata per gli automobilisti nata da una joint venture tra FCA Italy Spa (controllata da Stellantis), e Credit Agricole (Finanza per il consumatore). Si tratterebbe insomma di una realtà molto solida, giacchè  la banca sta allargando la sua attività alla raccolta via conti deposito vincolati ed offerta di vari prodotti finanziari. Pareri positivi anche in relazione alla disponibilità da parte del servizio clienti e alla capacità di risolvere problemi e dubbi prospettati dal clienti. Inoltre, le tempistiche e le documentazioni fornite dall’azienda hanno convinto i più.

Le opinioni negative sul finanziamento FCA Bank

Come per ogni banca, finanziaria o assicurazione, non manca però anche qualche commento di chi è insoddisfatto del servizio. Ma d’altronde convincere tutti è praticamente impossibile.Qualcuno si è lamentato delle concessionarie su cui FCA si appoggia: non sempre chi lavora al loro interno ha brillato per competenza, cortesia e chiarezza. Anzi c’è chi ha affermato che talvolta le condizioni contrattuali sono nettamente diverse da ciò che viene prospettato come informazione iniziale. E anche la rata del finanziamento talvolta è ritenuta troppo alta.

Altri hanno criticato qualche intoppo burocratico e qualche malinteso con il customer care. Un utente in particolare ha puntato il dito contro degli inaspettati – a suo dire – costi aggiuntivi (non esigui) a causa del ritardo nel pagamento di una rata.