WindTre, stangata in arrivo per i clienti più fedeli: cosa sta succedendo

Brutte notizie per molti clienti WindTre che si ritroveranno a dover fare i conti con una vera e propria stangata. Ecco cosa sta succedendo.

Web

L’ultimo anno ha visto cambiare le nostre vite a causa dell’impatto del coronavirus, sia dal punto di vista delle relazioni sociali che economiche. Al fine di limitarne la diffusione, infatti, ci viene chiesto di stare attenti a vari accorgimenti, come ad esempio il distanziamento sociale. Proprio quest’ultimo elemento, in effetti, sembra aver contribuito a registrare un utilizzo sempre più massiccio dei vari strumenti tecnologici, come pc e smartphone. Dispositivi senz’ombra di dubbio utili, ma che comportano allo stesso tempo dei costi.

Basti pensare a quelli per le tariffe telefoniche, che ci offrono la possibilità di disporre di un certo numero di giga per navigare su internet, ma anche minuti ed sms, in genere illimitati. A proposito di tariffe, interesserà sapere che molti clienti WindTre si ritroveranno a breve a dover fare i conti con una vera e propria stangata. L’operatore, infatti, ha deciso di rivedere il costo dei piani tariffari di alcuni suoi utenti. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo cosa c’è da sapere in merito.

LEGGI ANCHE >>> TIM e WindTre, occhio alle comunicazioni: arriva la maxi multa

WindTre, stangata in arrivo per i clienti più fedeli: modifiche per gli ex utenti 3 Italia

Smartphone
Smartphone

Pessime notizie per alcuni clienti WindTre che si ritroveranno a dover fare i costi con degli aumenti inaspettati. L’operatore, infatti, ha deciso di rimodulare le proprie tariffe, con conseguente aumento dei prezzi per alcuni suoi utenti. In particolare a dover fare i conti con delle importanti modifiche contrattuali sono i clienti con ex SIM di 3 Italia.

Per quest’ultimi, infatti, WindTre ha previsto che, al momento del rinnovo delle ricaricabili, in caso di mancanza di credito, gli abbonati potranno disporre di soglie senza limiti per telefonate, SMS e internet, per un costo fisso pari a 0,99 euro al giorno. Previsto un rinnovo, sempre al costo di 0,99 euro, per il secondo giorno.

A partire dal terzo giorno, se non si effettua una ricarica, ecco che l’operatore applica il blocco del traffico. Il saldo a debito, ricordiamo, verrà in ogni caso recuperato con la prima ricarica utile.

LEGGI ANCHE >>> Dalle bollette ai prestiti, attenti alla batosta: prezzi in preoccupante aumento

Ma non solo, per quanto concerne le soglie per la connessione internet, nel caso in cui si esauriscano anzi tempo i giga dell’offerta, ecco gli utenti potranno beneficiare di una quota extra per la connessione, con un costo una tantum pari sempre a 0,99 euro.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base