SuperEnalotto, ha vinto ma non si trova: quanto perde se non si presenta entro 3 giorni

Vince con una giocata da urlo al SuperEnalotto ma di lui (o lei) nessuna notizia dal 17 aprile. E sono rimasti solo 8 giorni per riscuotere.

SuperEnalotto
Foto © AdobeStock

Ancora nessuna traccia del vincitore del premio da oltre 64 mila euro che, sabato 17 aprile 2021, ha fatto saltare sulla sedia i 2 mila abitanti di Poiano di Valpantena, nel Veronese. A rivelarlo è l’Ufficio Premi di Sisal, dal quale fanno sapere che l’autore della fortunatissima giocata al SuperEnalotto risalente ormai tre mesi fa non si è ancora fatto vedere per riscuotere la vincita. Le possibili spiegazioni possono essere molte: dallo smarrimento della ricevuta a una dimenticanza nel controllare la propria giocata, anche se appare quantomeno improbabile.

A ogni modo, qualunque sia la ragione, resta la realtà dei fatti: mancano solo 8 giorni per riscuotere la vincita, dopodiché i 64 mila euro centrati al SuperEnalotto diventeranno un ricordo e finiranno nelle casse statali. La giocata vincente era stata effettuata presso il punto Sisal Emmebi di Ballarin Alma, in Via Poiano 30. La cifra è di quelle ragguardevoli. Magari non sufficiente per qualche generazione ma sicuramente utile nell’immediato per qualche spesa urgente, soprattutto in considerazione del periodo appena trascorso.

LEGGI ANCHE >>> Superenalotto: la regione italiana più fortunata di tutte, vince solo lei

SuperEnalotto, nessuna traccia del vincitore: fra 8 giorni i soldi sfumeranno

La giocata effettuata è stata di soli 7 euro, su una serie di 7 numeri per 7 combinazioni. Sufficienti a realizzare addirittura 2 punti da 5, per un totale di 31.275,81 euro, e 5 punti da 4 per 321,37 euro ciascuno. Totale, 64 mila euro. Per riscuotere la vincita c’è tempo 90 giorni, trascorsi i quali le si potrà dire addio. Il vincitore (o la vincitrice) potrebbe non sapere di aver vinto o magari non essersi ancora presentato per chissà quale ragione. Ma, se qualcuno a Poiano di Valpentana dovesse ricordarsi di aver effettuato una giocata senza controllarla, forse è arrivato il momento di riprendere in mano il biglietto.

LEGGI ANCHE >>> Superenalotto: vincita folle per il giocatore anonimo, la sua reazione

I termini per presentare il bollettino scadranno il prossimo 16 luglio. Sarebbe davvero un peccato dare un calcio a tutta questa fortuna. Chi, in tempi di pandemia e restrizioni lavorative, non desidererebbe un bel fondo imprevisto dal quale attingere in caso di necessità? Se non per sé stessi, almeno per la propria famiglia. Otto giorni al traguardo: il SuperEnalotto ha aspettato fin troppo.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base