Scopriamo quali sono le previsioni del meteo da Nord a Sud dell’Italia per i prossimi giorni. Tante le novità e i colpi di scena

Meteo
Fonte Pixabay

L’estate è iniziata da poco, ma per certi versi sembra non essere ancora decollata da un punto di vista meteorologico. Sono stati diversi i fenomeni temporaleschi specialmente al nord. In generale il grigiore dovuto all’afa ha fatto spesso capolino in quasi tutto lo stivale.

A quanto pare il Triveneto sarà preso ulteriormente d’assalto dal maltempo nei primissimi giorni della settimana. Lo scenario dovrebbe poi mutare visto che le precipitose correnti si vanno spostando verso la zona dei Balcani.

LEGGI ANCHE >>> Sorpresa d’estate: soldi in arrivo per chi possiede queste case

Meteo: cosa dobbiamo aspettarci nel corso dell’estate 2021

Questo dovrebbe comportare un miglioramento e un ritorno alla stabilità atmosferica. I temporali però hanno lasciato in dote nell’area settentrionale del Bel Paese delle coltre di nebbia (in particolare in Veneto e in Piemonte). Un fenomeno decisamente raro in questa fase dell’anno, che rende l’idea di come siano in atto delle vere e proprie anomalie climatiche.

Niente paura però, chi ha prenotato delle vacanze nei prossimi giorni, può dormire sonni tranquilli. L’anticiclone africano è pronto a tornare a riscaldare la penisola italiana nella sua totalità.

Nella giornata di lunedì 5 luglio non dovrebbero esserci piogge quasi da nessuna parte. Si tratta di una sorta di prima volta dopo diverso tempo in cui in qualche modo questo genere di fenomeni ci hanno accompagnato in maniera costante.

Potrebbero esserci solo degli addensamenti intorno ai monti che sono sicuramente fisiologici. Ciò che conta di più però è che finalmente gli ombrelli potranno essere utilizzati come riparo dal sole e non dall’acqua e alla luce di quello che è stato l’ultimo mese è già una gran bella notizia.

LEGGI ANCHE >>> Estate, rinfrescare casa e risparmiare sulla bolletta è possibile: ecco 3 facili trucchi

L’estate è arrivata e non ha nessuna intenzione di far da comparsa. La gente ha voglia rilassarsi, uscire e stare all’aria aperta sia al mare che in montagna. Insomma almeno per ora le previsioni sembrano promettere bene, sperando che non arrivino a breve nuovi ribaltoni.