Mediaset, Pier Silvio Berlusconi vuole risparmiare e taglia la D’Urso

Rivoluzione in casa Mediaset, con Pier Silvio Berlusconi che ha deciso di ridimensionare Barbara D’Urso in vista della nuova stagione di Canale 5.

Photo by Vittorio Zunino Celotto/Getty Images

L’ultimo anno è stato segnato dall’impatto del Covid che ha portato con sé delle ripercussioni negative sia dal punto di vista delle relazioni sociali che economiche. Al fine di contrastarne la diffusione, infatti, ci viene chiesto di prestare attenzione a vari accorgimenti, come ad esempio l’utilizzo delle mascherine e il distanziamento sociale. Una situazione difficile da gestire, con alcuni settori lavorativi maggiormente colpiti di altri.

Anche il mondo della comunicazione ha registrato dei cambiamenti, con gli utenti sempre più orientati verso un nuovo tipo di informazione. Lo sa bene Mediaset dove, a partire dalla prossima stagione, si assisterà ad una vera e propria rivoluzione. Nel corso di un incontro con la stampa, infatti, l’amministratore delegato Mediaset, Pier Silvio Berlusconi, ha fatto il punto su alcuni temi caldi, svelando i nuovi palinsesti. Tante le novità in arrivo, con Barbara D’Urso che dovrà fare i conti con un ridimensionamento delle sue trasmissioni, consentendo così a Mediaset di risparmiare un bel po’ di soldi.

LEGGI ANCHE >>> Barbara D’Urso, sapete quanto guadagna la conduttrice? Le cifre da capogiro

Mediaset, Pier Silvio Berlusconi vuole risparmiare e taglia la D’Urso: cancellati due show della conduttrice

Barbara D'Urso
Fonte: Facebook

Importanti cambiamenti in casa Mediaset, con Barbara D’Urso che dovrà fare i conti con la cancellazione di due programmi, ovvero Live – Non è la D’Urso e Domenica Live. Al suo posto, nel day time, ci saranno Anna Tatangelo, con Scene da un matrimonio, e Silvia Toffanin, che raddoppia la puntata del sabato di Verissimo. In prime time, invece, sarà la volta di Enrico Papi, al timone di Scherzi a parte.

Un ridimensionamento, quello di Barbara D’Urso, che non è passato di certo inosservato, con la conduttrice che continuerà comunque a tenere compagnia al pubblico a casa con Pomeriggio 5. Anche quest’ultimo, però, subirà dei cambiamenti. Come spiegato da Pier Silvio Berlusconi, infatti: “Barbara D’Urso ha fatto un grandissimo lavoro, ho apprezzato il suo lavoro durante il lockdown. È una bravissima professionista e rimane nella nostra squadra”

Ha quindi proseguito: “Farà Pomeriggio 5 che sarà orientato all’attualità, abbiamo deciso di cambiare qualcosa, infotainment a 360° che passa da politica a cronaca a gossip nel post Covid non ha più senso. Abbiamo deciso di cambiare squadra. La durata dipenderà dai cambi di scaletta, vogliamo inserire una soap tra Uomini e Donne e Pomeriggio 5. Appena ci sarà un progetto che piace a noi e a lei tornerà in prime time di intrattenimento“.

LEGGI ANCHE >>> Silvia Toffanin, quanto guadagna la conduttrice di Verissimo? Le cifre

Pier Silvio Berlusconi e la riduzione dei costi

Una decisione, quella di ridimensionare Barbara D’Urso, volta a quanto pare a ridurre i costi. Commentando la decisione di Alessia Marcuzzi di uscire di scena, infatti, Pier Silvio Berlusconi ha affermato: “Ho grandissimo affetto e stima per Alessia. È lei che ha lasciato, è una brava conduttrice. Banalmente non siamo più soliti fare contratti di rete in esclusiva. Abbiamo parlato di Scene da un matrimonio, c’erano anche questioni economiche, perché la domenica dobbiamo e vogliamo spendere poco“.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Proprio quest’ultime parole, in effetti, confermano la volontà dell’azienda di ridurre i costi. Da tali motivazioni, quindi, è nata, molto probabilmente, la decisione di ridimensionare, almeno per il momento, i programmi della D’Urso.