Non solo conduttore, ma anche attore e cantante. Ex Gf e terzo a Tale e Quale Show, apice di tanta gavetta. Chi è Filippo Bisciglia.

Filippo Bisciglia
Foto © GettyImages

Il successo di un programma, molto spesso, prende la forma del proprio conduttore. Per Temptation island, almeno, sembra essere così. Vero, i vari protagonisti danno spettacolo, a modo loro, ma l’identificazione comune della trasmissione di Canale 5 risponde ai connotati del suo leader. Filippo Bisciglia, romano ed ex Grande fratello, al timone di Temptation sembra aver trovato la sua dimensione. Discreto nella conduzione, in grado di calibrare al meglio lo show fra racconto e mediazione fra i vari partecipanti, negli anni è diventato il vero simbolo della trasmissione. Il suo apice (finora), per lui che, oltre a condurre, ha detto la sua anche sulle fiction del piccolo schermo e persino nel canto.

Filippo Bisciglia: nome e cognome, data di nascita, altezza

  • Nome e cognome: Filippo Bisciglia;
  • Data di nascita: 24 giugno 1977;
  • Luogo di nascita: Roma;
  • Altezza: 1,85 cm.

LEGGI ANCHE >>> Flavio Insinna, quanto guadagna il conduttore Rai: “Il pranzo è servito”

Filippo Bisciglia: carriera e Grande fratello

Diplomato all’istituto alberghiero, inizialmente la sua passione è il tennis. Pratica questo sport a livello agonistico fino ai 18 anni, per poi iniziare ad approcciarsi al mondo della tv, grazie a uno spot pubblicitario. La notorietà, però, arriva con la partecipazione alla sesta edizione del Grande fratello, nel 2006. Concluderà al secondo posto, alle spalle di Augusto De Megni, ma per lui è solo l’inizio del successo. Si aprono le porte dei palinsesti televisivi, nel 2007 entra a Mediaset Premium per condurre Stai all’Okkio, per poi essere scelto come inviato de Il Candidato, condotto da Marco Liorni. Una buona gavetta, condita anche dalla partecipazione a fiction come Un posto al sole e Distretto di Polizia. Registra persino un album, Sto parlando con te (Deltadischi). Dal 2009, inoltre, è testimonial e giocatore di Poker Club Lottomatica.

Filippo Bisciglia: Temptation Island

La svolta è datata 2014. L’apprezzamento del pubblico di Mediaset gli vale la chiamata della Fascino PGT, ovvero l’agenzia dei programmi di Maria De Filippi. A Bisciglia vengono affidate le chiavi del nuovo format, Temptation Island, programma che darà visibilità a diversi ex protagonisti di altri programmi come Uomini e donne ma che, soprattutto, consentirà a Filippo Bisciglia di guadagnarsi la ribalta nazionale. Il successo del programma è elevato, l’apprezzamento del pubblico addirittura grandissimo. Tanto che, alla notizia che la conduzione della versione VIP sarebbe stata affidata a un altro volto, il pubblico ha avviato addirittura una protesta. Nel frattempo lo notano anche altri format. Carlo Conti lo chiama come concorrente della settima edizione di Tale e Quale Show. Si classificherà terzo.

LEGGI ANCHE >>> Francesca Verdini, quanto guadagna la fidanzata di Matteo Salvini

Filippo Bisciglia: guadagni

Come spesso accade per i personaggi pubblici, i compensi non sono del tutto noti. Tuttavia, il cachet percepito pare sia abbastanza alto, in quanto erogato parzialmente da Mediaset e un po’ dalla società Fascino (60 milioni di fatturato nel 2017). Considerando tuttavia l’impegno lavorativo a tempo pieno di un mese, con Temptation Island, il compenso dovrebbe essere comunque adeguato. Chiaro che, rispetto ad altri nomi di punta della rete, si parla quasi certamente di cifre più basse. Ma anche i social giocano il loro ruolo. La popolarità si forma anche lì.