Presto cambierà lo standard delle trasmissioni televisive, con gli abitanti di alcune Regioni che devono già fare i conti con le prime novità. Ecco cosa sta succedendo.

Tv
Foto di StockSnap da Pixabay

Gli ultimi anni sono stati segnati dall’impatto del Covid che ci ha portato a cambiare molte nostre abitudini. Basti pensare al distanziamento sociale, all’utilizzo delle mascherine e ai tanti altri accorgimenti a cui ci viene chiesto di dover prestare continuamente attenzione. Un momento storico complicato che ha portato con sé a registrare un utilizzo massiccio dei dispositivi tecnologici, come i computer.

Ma non solo, a rivestire un ruolo importante è la televisione, che offre la possibilità di conoscere ciò che accade in ogni angolo del mondo in modo facile e veloce. Proprio questo apparecchio porterà con sé entro la fine del mese delle importanti novità, con gli abitanti di alcune Regioni che dovranno fare i conti con dei cambiamenti. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo cosa sta succedendo.

LEGGI ANCHE >>> Digitale terrestre, come vedere meglio tutti i canali spendendo pochissimo

Digitale terrestre, fine mese ricco di cambiamenti: nuove modifiche a fine giugno

Tv Panasonic Intesa Sanpaolo
Foto di Andrés Rodríguez da Pixabay

È già iniziato il graduale passaggio al nuovo digitale terrestre, con gli abitanti di alcune Regioni che hanno già dovuto provvedere a sintonizzare i canali. A partire da settembre 2021, infatti, il vecchio digitale terrestre verrà sostituito completamente dal nuovo. Ebbene, a fine giugno arriveranno nuove modifiche, con alcuni utenti che dovranno risintonizzare il proprio decoder al fine di vedere i nuovi canali e aggiornare quelli che hanno cambiato numerazione.

Novità che riguarderanno in particolar modo le regioni del nord Italia, con le variazioni ai Mux di Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta, Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna. Entrando nei dettagli, nell’ultimo fine settimana di giugno si segnaleranno le seguenti modifiche:

  • Piemonte. Con l’aggiornamento dei canali del Mux Rete 7 arriva all’LCN 585 Lombardia TV 585, che veicola la programmazione di Lombardia TV. Aggiornata anche la composizione dei canali del Mux Sesta Rete.
  • Liguria. Si assisterà all’aggiornamento del Mux Liguria TV e del Mux Telecupole, con l’aggiunta al canale 246 dell’emittente Maria Vision, che trasmette in SD. Cambiamenti anche per il Mux STV, dove al canale 172 arriva STV Story. All’LCN 285, invece, arriva STV Sport e al 652 l’emittente Amaliguria.

LEGGI ANCHE >>> Bonus TV, occhio ai requisiti: come funziona e a chi spetta

Per poter vedere tutti i canali, quindi, i soggetti interessati non devono fare altro che risintonizzare il proprio decoder e il gioco è fatto.