Un sito che può dirci davvero tutto sulle nostre monete. Quelle ritrovate per caso o magari acquistate in una particolare situazione.

Monete rare lire
Foto © AdobeStock

La valutazione di monete ritenute rare, non è certo cosa semplice. Spesso, può capitare di avere dei dubbi in merito ad una moneta conservata in casa per decenni, o magari ritrovata per puro caso tra le vecchie cose. C’è il dubbio, il desiderio di sapere se si tratti o meno di un vero tesoro tenuto nascosto per troppo tempo. Come fare per fugare ogni dubbio in merito? Rivolgersi a dei professionisti del settore, persone serie e competenti che sappiano davvero di cosa si stia parando di fronte al vostro pezzo da ipotetica collezione.

Spesso il web è ricco di insidie, soprattutto per quel che riguarda la presunta valutazione di monete. Riguardo le monete che magari abbiamo in casa o che ci ritroviamo tra le mani per i motivi più svariati possono trovarsi al contrario piattaforme valide dove è anche possibile  scaricare, ad esempio, file con tutte le informazioni per comprendere se le monete ritrovate per caso siano o meno di valore.

Nel caso specifico ad interessare di più secondo una nostra ricerca su alcuni siti di riferimento sono le monete da da 2 euro, altre monete in euro ritenute rare, monete della nostra Repubblica ma in lire, monete rare in generale e monete rare del Regno d’Italia. Al sito indicato è possibile inviare anche foto per monete antecedenti al 1948. Un degno sito di riferimento possiamo trovarlo a quest’indirizzo.

LEGGI ANCHE >>> I numismatici vogliono esclusivamente queste monete: che valore!

Quali monete valgono davvero, valutazioni d’ogni tipo: monete realmente considerate di valore

Monete
Monete (Adobe)

Stringendo molto il campo possiamo affermare che le monete realmente considerate di valore sono di fatto davvero poche. Tra queste, stando a quanto potuto visionare attraverso alcuni siti specializzati nel settore, possiamo trovare sicuramente le monete medievali italiane, o quelle delle zecche nazionali, le monete dei Savoia o del Regno d’Italia, le monete  le medaglie papali, le monete estere dal medioevo all’età contemporanea, le medaglie italiane ed estere.

Tra le monete italiane di maggiore italiane, o meglio quelle maggiormente ricercate possiamo trovare le due lire serie “Impero Aquila” del 1936-1941-1942 e 1943. La moneta da 50 centesimi della serie “Leoni” del 1924, la moneta da 20 centesimi della serie “Esagono” del 1920 e la moneta da 5 centesimi della serie “Spiga” del 1919 e 1937. Un paio di preziosi esempi, insomma, per far capire cosa e quanto sia ritenuto realmente raro nel settore della numismatica.

LEGGI ANCHE >>> Monete rare: l’orgoglio italiano che può valere 15mila euro

Le monete ritenute rare e quindi assai preziose possono trovarsi effettivamente ovunque, ogni posto e buon per scovarne, soprattutto in casa, dove a volte realmente non si sa bene cosa si nasconda nel più remoto dei nascondigli. Oggi, è possibile ricevere una valutazione seria, fedele e professionale delle nostre monete preziose, o almeno si spera lo siano, cosa vogliamo di più?