Apriamo le porte sul mondo Mediaset per scoprire quali sono i lauti compensi dei conduttori più noti delle televisione.

Adobe Stock

Spesso si parla dei compensi stratosferici dei calciatori che sembrano spropositati per un mondo in cui ancora troppi bambini muoiono di stenti. C’è un’altra categoria di personaggi noti che riceve stipendi da capogiro per un guadagno che arriva anche a 10 milioni all’anno. Noi poveri mortali spalanchiamo gli occhi davanti a tanti zeri ed iniziamo a sognare cosa faremo con cifre del genere. Ma entriamo nello specifico e scopriamo quanto guadagnano alcuni dei più noti conduttori di Mediaset.

Leggi anche >>> Khaby Lame ha superato Chiara Ferragni: quanto guadagna

Sfida a suon di zeri, ecco i guadagni dei conduttori di Mediaset

Web

Volendo indicare il guadagno dei conduttori Mediaset occorre considerare che le entrate sono composte da una componente fissa in relazione al vincolo di esclusiva e da un importo variabile legato alle singole prestazioni. Facendo riferimento agli attuali conduttori tra i più ricchi emerge Paolo Bonolis con un guadagno annuale di 10 milioni di euro. Le cose potrebbero cambiare, non è dato sapere se in meglio o in peggio, con un eventuale passaggio ad un’altra rete televisiva. Avanti un altro è una trasmissione seguita nel preserale ma alcuni rumors ipotizzano un possibile ritorno di Bonolis in Rai.

Si aggira intorno ai 10 milioni di euro anche il guadagno di una delle più amate conduttrici Mediaset, Maria de Filippi. Le sue trasmissioni vantano ascolti da record, basta pensare al 30% di share con le trenta prime time del sabato sera, ma anche nel suo caso la domanda è “resterà a Mediaset?”. Il contratto è in scadenza e non si può sapere cosa riserverà il futuro.

Leggi anche >>> Marco Liorni, quanto guadagna il conduttore di “Reazione a Catena”

Gerry Scotti, volto Mediaset dal lauto stipendio

Rimarrà a Mediaset Gerry Scotti, un conduttore che sfiora i 10 milioni di euro annui e che garantisce le sue entrate non solo con le trasmissioni televisive ma anche con le telepromozioni. Il rapporto Scotti/Mediaset sembra alquanto solido e sarà fonte di reddito anche per gli anni in avvenire.

Un guadagno inferiore, solo 6 milioni di euro, lo ottiene Barbara D’Urso che imperversa in Mediaset a qualsiasi ora del giorno. Pomeriggio Cinque, Domenica Live e Live Non è la D’Urso sono i suoi programmi di successo dalle tematiche sempre uguali ma che incollano allo schermo milioni di spettatori. Le entrate stimate sono di 300 mila euro al mese per un totale di 3 milioni all’anno circa ma alcuni rumors affermano che accordi vari garantirebbero il guadagno di 6 milioni di euro.