Il Super Cashback è in dirittura d’arrivo. In tanti aspettano con ansia i propri rimborsi, ma alcuni fattori potrebbero sconvolgere la graduatoria

Super Cashback
Fonte foto: web

Siamo entrati nell’ultimo mese della prima fase del Cashback. Al momento per rientrare nel Super Cashback che prevede un rimborso di 1.500 euro oltre a ciò che si è accumulato in base alle transazioni effettuate (fino ad un massimo di 150 euro), servono circa 530 transazioni.

Infatti solo i primi 100mila potranno beneficiare di questa stupefacente possibilità. Non è detto però che attualmente chi è dentro alla fine percepisca l’ambito premio. A cambiare le carte in tavola potrebbero essere l’aumento dei controlli volti a verificare la situazione delle micro transazioni e dei pagamenti di piccola entità dilazionati. 

LEGGI ANCHE >>> Super Cashback: le modifiche che potrebbero cambiare il programma

Super Cashback: attenzione all’annullamento delle transazioni

Nello specifico l’obiettivo è quello di mettere definitivamente k.o i cosiddetti furbetti che nel corso di questi mesi grazie ad operazioni irrisorie, si sono guadagnati un posto nell’Olimpo dei rimborsi.

Così facendo si andrebbero a tutelare gli esercenti che a causa di ciò, si sono ritrovati a pagare delle commissioni decisamente alte. In alcuni casi sono state superiori ai prezzi dei prodotti venduti.

Per questo motivo molti utenti hanno ricevuto dei messaggi dove è stato spiegato loro che alcune transazioni non sono valide ai fini del Super Cashback. Qualora dai controlli emergessero condotte abusive, i pagamenti in questione saranno stornati dal conteggio e non darebbero diritto ad nessun tipo di rimborso. 

LEGGI ANCHE >>> Super Cashback, l’ultimatum: “avete 7 giorni per giustificare le transazioni”

Insomma, un periodo di grande incertezza che potrebbe favorire chi ha agito nel rispetto degli altri e declassare chi si è avvalso di tecniche non proprio corrette (seppure legali). Le risposte definitive arriveranno solo il 10 luglio 2021 quando sull’app IO sarà visibile la classifica finale che terrà conto di tutti questi aspetti sopracitati.