Sai come guardare lo stato degli altri su WhatsApp, senza risultare tra i suoi visualizzatori? Ecco come si fa

Usando WhatsApp (Fonte foto: web)

WhatsApp perde molte adesioni, tra nuove normative privacy e Paesi che si oppongono all’aggiornamento. Intanto però, non tutti sanno, che quest’app, in voga ormai da quasi dieci anni, ha tante funzionalità diverse da quelle di altri social. Un esempio? C’è un trucco per usarla anche senza internet.

Inoltre, come vedremo, ci sono anche varie possibilità di usare l’app di messaggistica senza essere “scoperti”, proprio perché ormai passiamo tantissime ore su questi social e finiamo per perdere sempre più privacy.

Leggi anche>>> Whatsapp, approfittano delle nostre paure: cosa sta succedendo

Cosa non sapevi sullo stato di WhatsApp

Oggi WhatsApp costituisce comunque il social di messaggistica più usato al mondo, dando la possibilità di chattare in privato con un amico o in vari gruppi. In questo modo, possiamo non solo organizzare un evento, ma condividere facilmente foto, video, audio e persino inviare la nostra posizione. Di contro però, soprattutto per i più giovani, queste app rischiano di essere una vera e propria dipendenza.

Oltre ad essere tra l’altro, anche gratuita, quest’applicazione consente di fare tante cose, senza necessariamente essere visti. Ad esempio, possiamo registrare senza essere scoperti, ma ancora tante funzioni, possono piacere agli utenti. C’è infatti, l’esempio dello stato. Ci sono momenti in cui desidereremmo non essere visti, ma a chi pubblica uno stato, appaiono i contatti che hanno visualizzato. Ed allora, cosa fare?

Leggi anche>>> Whatsapp ha in mano il destino degli utenti: cosa succede se sbagliamo

C’è un trucco abbastanza utilizzato, per guardare lo stato di WhatsApp di un altro utente, quello che dura 24 ore, per capirci, senza essere scoperti. Bisogna andare tra le impostazioni dell’app di proprietà di Facebook, andare sulla privacy di WhatsApp e disattivare le conferme di letture, in questo modo elimineremo anche le famose spunte blu. In quel modo, anche quando guarderemo uno stato, non se ne accorgeranno.