Paura della truffa sull’auto usata? Come comprare in sicurezza

La truffa delle auto usate, o meglio, le tre maggiori truffe, ve le spieghiamo per mettervi in guardia da questo fenomeno

Auto usate in vendita (Fonte foto: web)

Oggi tra i tanti mercati che non decollano, c’è quello delle auto. Sicuramente il momento particolare non aiuta, e forse non è proprio il momento adatto per comprare un’auto nuova con i prezzi che ci sono in giro. Ma perché è difficile anche che si comprino auto usate?

Perché oggi la gente ha paura. Una truffa sulla vendita di presunte auto usate, fruttava milioni di euro ad una banda, ma di impuniti in giro ce ne sono ancora tantissimi. Ecco perché è meglio sapere come ci si può difendere, per non abboccare all’amo degli impostori.

Leggi anche>>> False assicurazioni: si indaga sulla nuova banda della truffa

Come evitare la truffa delle auto usate

CarVertical, visto che quelle sulle auto usate sono truffe che prendono sempre più piede, si è occupata di studiare a tal proposito, quali sono i raggiri più diffusi. Questo, analizzando oltre un milione di report sulla storia delle auto per ben dodici mesi, che andavano da aprile 2020 ad aprile 2021. Ben ventuno, i Paesi presi in considerazione per i report: Bielorussia, Germania, Italia, Lettonia, Lituania, Francia, Belgio, Polonia, Romania, Estonia, Finlandia, Russia, Ucraina, Serbia, Slovacchia, Ungheria, Slovenia, Svezia, Croazia, Repubblica Ceca, Bulgaria.

Attenti sempre a comprare auto online e se non ci si affida a società conosciute. Anche sulle auto di lusso ultimamente, sono stati beccati dei truffatori, tra cui un poliziotto ed un carabiniere. Per quanto riguarda quelle usate, i danni subiti sono motivo di maggior preoccupazione, con moltissimi casi in cui questi vengono aggiustati minimamente, per poi essere scoperti quando l’auto ormai è in uso al secondo proprietario.

Leggi anche>>> Truffa bancaria: clienti Intesa San Paolo sotto assedio

Attenzione poi, anche ai chilometraggi. Molto spesso, accade proprio in Italia. Vengono manomessi e secondo il report di CarVertical, questo succede ad un’auto in vendita su sei. Poi c’è anche il pericolo dell’auto rubata, spesso queste vengono rivendute, ed invece poi si scopre che quell’auto non dovrebbe circolare liberamente.