Andare in vacanza non sarà più come prima. A partire dai braccialetti, fino ad arrivare alla prenotazione delle spiagge online, ecco cosa cambia.

Coprifuoco
Vacanze (Fonte foto: web)

È trascorso ormai più di un anno da quando il Covid è entrato prepotentemente nelle nostre vite, portandoci a cambiare molte nostre abitudini. A partire dal coprifuoco, passando per le varie limitazioni negli spostamenti, fino ad arrivare al coprifuoco, sono davvero tante le cose a cui dover prestare attenzione. Un momento storico particolarmente complicato, che vede sempre più famiglie alle prese con una grave crisi finanziaria. Affrontare le varie spese, purtroppo, risulta essere sempre più difficile.

Alcuni settori, purtroppo, risultano maggiormente colpiti di altri e tra questi si annovera quello del turismo. A differenza degli anni antecedenti l’impatto del Covid, infatti, tale settore non può, purtroppo, contare sul tradizionale flusso di turisti. Il governo ha pertanto deciso di aiutare gli addetti ai lavori attraverso alcune forme di aiuto, così come l’introduzione del bonus vacanze. Dall’altro canto gli stessi vacanzieri si ritrovano a dover fare i conti con uno scenario del tutto nuovo. Andare in vacanza, infatti, non sarà più come prima. Entriamo nei dettagli e vediamo cosa c’è da sapere.

LEGGI ANCHE >>> Turismo in ginocchio, il paradosso italiano: spostamenti tra regioni vietati, ma all’estero….

Estate 2021, andare in vacanza non sarà più come prima: tutto quello che c’è da sapere

Bonus vacanze
Fonte Pixabay

Con l’arrivo della bella stagione sono in tanti a non vedere l’ora di poter finalmente staccare la spina dai vari impegni della vita quotidiana e andare in vacanza. La stagione balneare, infatti, sta iniziando in tutta Italia e i vacanzieri dovranno fare i conti con importanti cambiamenti. Alcune importanti novità sono state introdotte già nel corso della scorsa stagione estiva, con il 2021 che vede un utilizzo sempre più massiccio degli strumenti online.

Al fine di garantire il distanziamento, infatti, bisognerà prenotare anticipatamente l’ombrellone. Allo stesso tempo si faranno sempre più largo i pagamenti online. Se tutto questo non bastasse, la prossima estate dovremo fare i conti con braccialetti e tessere che si riveleranno necessarie per l’accesso a docce, piscine e bagni.

LEGGI ANCHE >>> Dalle bollette ai prestiti, attenti alla batosta: prezzi in preoccupante aumento

Anche per i parcheggi e per andare al ristorante si dovrà fare i conti con l’utilizzo di strumenti digitale e pagamenti contactless. Un nuovo modo di prenotare e gestire i pagamenti, che porta a dover fare i conti con delle vacanze diverse da quelle a cui eravamo abituati.