Ennesima truffa social: si fingono personaggi famosi invitando i malcapitati ad entrare in Facebook Live, ecco cosa succede

Facebook Live (Fonte foto: web)

Belli quanto pericolosi. I social network purtroppo lo diventano sempre più. L’ultima novità che riguarda una truffa, appartiene al mondo Facebook. Si sta propagandando soprattutto nell’America Latina, un uso improprio di Facebook Live, atto a rubare i dati di alcuni utenti malcapitati.

Dalla truffa sempre più presente su Instagram, quindi, al social inventato da Zuckerberg, con i dati ufficiali di personaggi famosi, utilizzati nella modalità in diretta. Si fanno credere i personaggi famosi di cui rubano il nome, attirando così nella Live i malcapitati.

Leggi anche>>> Truffa Ping Call: in che modo può farvi perdere tutti i vostri soldi

In che modo avviene la truffa tramite Facebook

Come si svolge il giochetto: i truffatori, una volta attirati nella Live gli utenti, fanno vedere loro un video di un puzzle visivo, da decifrare, invitanto a farlo tramite la chat in diretta. Risolto il puzzle, i malcapitati devono dare la risposta che trovano, per poter vincere, secondo quanto gli viene fatto credere, un premio. Finito questo passaggio, all’utente viene chiesto di andare su una seconda pagina dove trova un link, “Registrati”. Lì, immetterà i propri dati, per essere presumibilmente riconoscibile ed avvicinarsi al premio.

Abbiamo già fatto riferimento al fatto che Facebook e Google non ci difendono dalle truffe online, e questa ne è l’ennesima riprova. Il sito a cui la vittima viene rimandata dal truffatore, chiede poi di inserire la quantità di denaro che si dovrà ricevere e sopratutto inserisce un timer: due minuti per inserire tutti i dati, in modo da dare poco tempo all’utente di rifletterci su e magari decidere di non rischiare.

Leggi anche>>> Truffa Whatsapp: quando un messaggio può svuotarci il conto corrente

La vittima, una volta accettato anche il secondo step, viene rimandata ad un sito con delle pubblicità, dove le viene intanto richiesta un’e-mail ed una password, per iscriversi ad un sito di film online. In più, viene richiesto il metodo di pagamento e quindi di immettere i dati della carta. Cosa succede se mettiamo anche quella? Che entreremo in una quarta pagina, anch’essa piena di annunci e con nessun riferimento al premio promesso dal presunto personaggio famoso.