Buone notizie per tutti coloro che desiderano garantirsi una rendita mensile da 300 euro, investendo pochi soldi. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo come fare.

100 euro

A partire dagli impegni famigliari, passando per quelli lavorativi, fino ad arrivare alla gestione delle varie spese quotidiane, sono davvero tante le cose a cui dover prestare continuamente attenzione. Se tutto questo non bastasse, l’ultimo periodo è stato segnato dall’impatto negativo del coronavirus, che costringe molte famiglie a dover fare i conti con una difficile gestione del budget famigliare.

Non stupisce, quindi, che in un contesto del genere, siano in tanti a volgere un occhio di riguarda al mondo del risparmio, in modo tale da avere sempre qualche euro a cui attingere in caso di necessità. Una situazione che porta ad avere sempre più soldi fermi sui conti correnti, con gli istituti che cercano di correre ai ripari, trovando delle soluzioni alternative per invogliare i propri clienti ad investire. In tal senso interesserà sapere che è possibile ottenere una rendita di circa 300 euro al mese, pur non investendo tanti soldi. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo come fare.

LEGGI ANCHE >>> Dogecoin, la rendita clamorosa della criptovaluta nata per scherzo

Posta, investire pochi soldi e garantirsi una rendita da 300 euro al mese è possibile: ecco come

soldi banconote 50 euro
Soldi (Fonte foto: web)

Buone notizie per tutti coloro che vogliono garantirsi una rendita di circa 300 euro al mese senza investire cifre da capogiro. In tale ambito, infatti, giunge in nostre aiuto Poste Italiane che propone un prodotto finanziario particolarmente vantaggioso.

Si tratta del Buono obiettivo 65, che permette di ottenere un assegno mensile fisso per 15 anni, a partire dai 65 anni di età. Una valida soluzione, quindi, per tutti coloro che desiderano avere la sicurezza di un’entrata grazie alla quale riuscire ad integrare il proprio reddito futuro. Particolarmente vantaggioso, tale strumento prevede una ritenuta sugli interessi del 12,50%.

LEGGI ANCHE >>> Conto corrente, stangata in arrivo: torna lo spettro della patrimoniale al 10%

Facendo una simulazione, ad esempio, interesserà sapere che investendo 40 mila euro all’età di 45 anni, è possibile beneficare, una volta raggiunti i 65 anni di età, di una rendita mensile pari a poco più di 300 euro. In alternativa è possibile richiedere la restituzione della somma, il cui valore a rimborso sarà pari a circa 48 mila euro.