Tra le cantanti più apprezzate e conosciute del mondo musicale nostrano, ecco quanto guadagna Anna Tatangelo.

Fonte: Facebook

Anna Tatangelo è senz’ombra di dubbio una delle cantanti più conosciute e apprezzate del mondo della musica nostrana. Finita al centro dell’attenzione della cronaca rosa nostrana per via della sua relazione con, l’ormai ex, Gigi D’Alessio, l’artista è riuscita a costruirsi nel corso degli ultimi anni una carriera all’insegna del successo. Non è un caso, quindi, che siano in molti a chiedersi a quanto ammonti il suo patrimonio. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo assieme chi è, la sua carriera e soprattutto quanto guadagna.

Anna Tatangelo: chi è, altezza, carriera

  • Nome: Anna Tatangelo
  • Altezza: 173 cm
  • Peso: 53 kg
  • Data di nascita: 9 gennaio 1987
  • Luogo di nascita: Sora (Frosinone)

Nata a Sora il 9 gennaio 1987, Anna Tatangelo è alta 173 cm, pesa 53 kg ed è del segno zodiacale del Capricorno. Fin da giovanissima ha mostrato una grande passione per il mondo della musica, tanto da partecipare nel 1994 a varie manifestazioni canore, sia a livello provinciale che regionale. Nel 1999 conquista il secondo posto al Minifestival della canzone di Viterbo, per voi vincere l’anno seguente. Nel 2001 partecipa al concerto La nota d’oro di Blera, vincendo il concorso itinerante “Bravissimi in tour” di tappa a Sora.

Nell’agosto 2001, a soli 14 anni, viene selezionata dalla Rai per il “Girofestival“, dove si esibisce con il suo primo inedito dal titolo Dov’è il coraggio. Sempre lo stesso anno, quindi vince l’Accademia della canzone di Sanremo con il brano L’angelo di Syria, entrando così di diritto a far parte dei concorrenti della Categoria giovani del Festival di Sanremo 2002. Un’esperienza che le permette di farsi apprezzare dal pubblico, grazie alla vittoria nel corso della nota kermesse canora con il brano “Doppiamente fragili“.

Sempre nel 2002 duetta con Gigi D’Alessio nel brano Un nuovo bacio, mentre nel 2003 torna sul palco dell’Ariston, questa volta nella sezione Big, in coppia con Federico Stragà, esibendosi con il brano Volere volare. Nell’agosto del 2003 pubblica il suo primo album, dal titolo Attimo x attimo. L’anno seguente viene scelta dalla Disney per duettare assieme a Gigi D’Alessio ne Il mondo è mio. Il 2005 partecipa nuovamente al Festival di Sanremo, questa volta con il brano “Ragazza di periferia“.

Nel 2006, invece, partecipa per la quarta volta a Sanremo, esibendosi con il brano “Essere una donna“, per poi pubblicare il suo terzo album “Mai dire mai”. Il 2008 si assiste alla sua quinta partecipazione alla nota kermesse canora con il brano Il mio amico, per poi far uscire, nel novembre dello stesso anno, il singolo Profumo di mamma. Ma on solo, nel 2010 è una dei giudici della quarta edizione di X Factor. Nel 2011 Anna Tatangelo partecipa per la sesta volta al Festival di Sanremo con un brano di cui è coautrice, Bastardo, per poi vederla l’anno seguente in veste di concorrente, dell’ottava edizione di Ballando con le stelle.

Il 2013 vede l’artista condurre in prima serata su Canale 5 il varietà dal titolo Questi siamo noi, assieme all’allora compagno Gigi D’Alessio. Nel giugno del 2014 esce il singolo estivo Muchacha, mentre dal  29 aprile al 27 maggio 2016 affianca Carlo Conti alla conduzione de I Migliori anni. Il 2016 vede la Tatangelo vincere Celebrity Masterchef, con il montepremi finale di 100 mila euro che è stato totalmente devoluto all’associazione Doppia Difesa e all’ospedale Bambin Gesù di Roma. Partecipa quindi, nel 2019, per l’ottava volta al Festival di Sanremo; per poi pubblicare nel luglio 2020 il nuovo brano, Guapo. Da novembre 2020 è giudice speciale di All Together Now con Francesco Renga, J- Ax e Rita Pavone. Ma non solo, nell’aprile del 2021 ha annunciato il suo nuovo singolo “Serenata”.

LEGGI ANCHE >>> Sanremo, quanto guadagna il vincitore: la risposta sorprende tutti

Anna Tatangelo: vita privata, compagno, figlio

Photo by Pier Marco Tacca/Getty Images

Particolarmente riservata, della vita privata di Anna Tatangelo si sa davvero ben poco. Nel 2006 è finita al centro dell’attenzione della cronaca rosa nostrana per via della sua relazione con Gigi D’Alessio. Una storia d’amore durata circa 15 anni e da cui è nato, nel 2010, il figlio Andrea. Nel marzo del 2020, però, la coppia ha annunciato, attraverso un messaggio sui social, la fine della loro relazione. Da allora la cantante ha sempre affermato di essere single, rispedendo al mittente i vari rumors riguardanti presunti flirt.

Di recente, ricordiamo, la Tatangelo ha deciso di sfogarsi attraverso Instagram. Dopo le ennesime notizie di gossip, infatti, l’artista ha affermato: “Avete sempre parlato voi giornali per me e di me e sono 16 anni che sento cazzate. Da quando ne avevo 18… All’epoca ero troppo piccola e troppo impaurita per dirvi quello che vi sto per dire, ma ora non me ne frega niente: FATEVI I CA**I VOSTRI“.

Anna Tatangelo: quanto guadagna e patrimonio

Come accade spesso quando si tratta di volti noti del mondo della musica, non è dato sapere a quanto ammontino per l’esattezza i guadagni e il patrimonio di Anna Tatangelo. Visto l’enorme successo riscosso negli ultimi anni, però, è possibile ipotizzare che si tratti di cifre non affatto indifferenti.

A proposito di compensi, riportiamo una vicenda risalente al 2008, quando la cantante si è esibita a Vallo della Lucania, in provincia di Salerno, in occasione della festa della Madonna delle Grazie. All’epoca, infatti, si era parlato di un presunto cachet troppo elevato, con gli organizzatori della festa che avevano tempestivamente provveduto a chiarire: “Siamo rimasti di stucco, non esiste nessun cachet miliardario per Tatangelo, siamo sui trentamila euro, compresi di iva“.

LEGGI ANCHE >>> Elodie, quanto guadagna la cantante di Andromeda? Patrimonio e stipendio

Anna Tatangelo: Instagram e Facebook

Tra le cantanti più conosciute e apprezzate del mondo musicale nostrano, Anna Tatangelo è seguitissima anche sui social, in particolar modo su Instagram e Facebook, dove condivide spesso scatti e video della sua vita sia privata che professionale.