Decreto Sostegni, importanti aiuti in arrivo per i genitori: cosa c’è da sapere

Importanti aiuti economici in arrivo per i genitori grazie al Decreto Sostegni. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo cosa c’è da sapere in merito.

Fonte: Pixabay

Diventare genitori è indubbiamente l’esperienza più bella della vita. È sufficiente un semplice sorriso dei propri figli, infatti, per riuscire a rallegrare le nostre giornate. Oltre all’aspetto affettivo, però, bisogna fare i conti anche con alcuni aspetti di ordine pratico, come ad esempio le spese per l’istruzione, ma anche l’alimentazione e il tempo libero. Crescere un figlio, d’altronde, può costare una vera e propria fortuna.

Tante sono le voci che finiscono inevitabilmente per incidere sul bilancio famigliare, con sempre più genitori alle prese con delle serie difficoltà economiche. A rendere ancora più complicata la gestione, infatti, è l’attuale crisi causata dall’impatto del Covid. Proprio per questo motivo si richiede l’intervento del governo attraverso misure ad hoc, come quelle che dovrebbero a breve essere introdotte grazie al Decreto Sostegni. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo cosa c’è da sapere in merito.

LEGGI ANCHE >>> Crisi Covid, 830 mila genitori hanno rinunciato a curare i figli: scenario da incubo

Decreto Sostegni, importanti aiuti in arrivo per i genitori separati o divorziati: fino a 800 euro al mese

Indennità Iscro da 800 euro: cos'è e come si ottiene
800 euro (Fonte foto: Pixabay)

Il governo è a lavoro per approvare delle nuove misure a sostegno delle persone maggiormente colpite dalla crisi. Tra queste, in base alle ultime indiscrezioni, un fondo volto ad aiutare i genitori separati o divorziati alle prese con una difficile gestione finanziaria a causa dell’impatto del coronavirus.

Tale strumento è stato inserito in un emendamento al decreto Sostegni riformulato e approvato dalle commissioni Bilancio e Finanze del Senato. Lo scopo è questo di istituire per il 2021 un Fondo da 10 milioni di euro per l’erogazione di assegni fino a un massimo di 800 euro al mese.

LEGGI ANCHE >>> Turismo in ginocchio, il paradosso italiano: spostamenti tra regioni vietati, ma all’estero….

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Una misura senz’ombra di dubbio importante, che andrebbe così ad aggiungersi ad altre agevolazioni, come ad esempio il bonus baby sitter. Al momento, comunque, si tratta solamente di indiscrezioni. Non resta quindi che attendere e scoprire quali saranno le novità in merito, e i criteri e le modalità di erogazione di tali assegni a sostegno dei genitori separati o divorziati.