Il prossimo mese di maggio si presenta ricco di scadenze fiscali da ricordare. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo quali sono le date da segnare.

Pixabay

Il 2020 è stato segnato dall’impatto del Covid, con il precedente governo che ha deciso di sospendere molti pagamenti, in modo tale da venire incontro alle esigenze delle persone maggiormente colpite dalla crisi economica in corso. Un momento storico particolarmente complicato, con sempre più famiglie costrette a fare continuamente i conti in tasca prima di comprare qualcosa, onde evitare possibili sprechi di denaro.

Dall’altro canto la macchina amministrativa non si ferma mai, con molti contribuenti che dovranno fare i conti con le varie scadenze fiscali. Molti, in effetti, sono gli appuntamenti con l’Agenzia delle Entrate, previsti per il mese di maggio. A partire dal modello 730 fino ad arrivare al termine ultime per la richiesta del contributo a fondo perduto, entriamo quindi nei dettagli e vediamo quali sono le date da segnare.

LEGGI ANCHE >> Conto corrente, stangata in arrivo: torna lo spettro della patrimoniale al 10%

Dal 730 al fondo perduto, occhio alle scadenze fiscali di maggio: il calendario

scadenze aprile 2021

Stando a quanto è possibile evincere dallo Scadenzario Fiscale di maggio, disponibile sul sito ufficiale dell’Agenzia delle Entrate, è possibile notare che sono ben 92 le scadenze fiscali a cui dover prestare attenzione entro il prossimo 31 maggio. In particolare per tale data sono previsti 78 versamenti, 4 dichiarazioni, 2 ravvedimenti, 3 adempimenti contabili, 1 richiesta e 4 comunicazioni. Tra queste si annoverano:

  • 10 maggio 2021: messa a disposizione dei contribuenti del modello 730 precompilato;
  • 17 maggio 2021: imposta servizi digitali – Web Tax, adempimenti periodici IVA, Irpef, INPS;
  • 25 maggio 2021: Intrastat contribuenti mensili;
  • 28 maggio 2021: termine ultimo per presentare domanda per il contributo a fondo perduto previsto dal Decreto Sostegni;
  • 31 maggio 2021: versamenti IVA, Irpef e INPS sospesi dalla Legge di Bilancio 2021 – Enti Sportivi, ma anche Bollo fatture elettroniche primo trimestre 2021. Da non dimenticare poi Lipe, ovvero comunicazioni IVA delle liquidazioni periodiche, del primo trimestre 2021. Sempre il 31 maggio è il termine ultimo per presentare domanda per il reddito di emergenza e il bonus INPS da 2.400 euro

LEGGI ANCHE >>> Agenzia delle Entrate, altro scandalo svelato da Striscia la Notizia: “Prelievi irregolari”

Tanti, quindi, gli appuntamenti con il Fisco previsti per il mese di maggio e che non possono essere di certo trascurati. Per questo si invita a tenere d’occhio lo scadenzario proposto dall’ente, onde evitare di dover fare i conti con spiacevoli inconvenienti.