Con l’annullamento della tassa sulla casa, lo Stato ha voluto dare una mano ad imprenditori e cittadini. Oggi succede ancora.

imu

La crisi economica e sociale innescata dalla pandemia di covid ha messo a dura prova nervi e tasche degli italiani. Sempre più situazioni diventano ingestibili, la crisi ha portato via certezze e speranze in molti casi. La ripartenza sarà di certo dura, ma ad oggi non la si può nemmeno immaginare, considerati i colpi subiti da numerose tipologie di attività, su tutte quelle turistiche, o in qualche modo legate al settore, tra i più rinomati del nostro paese.

A tal proposito nel corso della scorsa annata, il Governo Conte decise di sospendere il pagamento dell’Imu per le strutture utilizzate a sfondo imprenditoriale nel settore turistico. Un successo, insomma, che venne man mano esteso a tutte le tipologie di strutture ricettive, che in quel modo trovavano giovamento in una misura che realmente andava a sostenere la propria causa. Per quel che riguarda il 2021, ancora tutto è ancora molto incerto.

LEGGI ANCHE >>> IMU, importanti cambiamenti in vista: tutto quello che c’è da sapere

Annullata l’Imu: ecco cosa potrebbe succedere a breve

A questo punto, non è ancor chiaro cosa potrebbe succedere per quel che riguarda il 2021, considerato il persistere delle condizioni che hanno portato alle prime misure in tal senso. Il Governo non ha ancora preso, in merito una posizione netta, ma ha dato compito ai comuni ed in ogni caso agli enti locali di poter decidere per conto proprio su come gestire quella particolare tassa. A questo punto, quindi si attendono nuove mosse, proprio dai comuni.

Gli italiani, dunque, attendono le decisioni dei singoli comuni in merito. Questo, per capire se anche quest’anno risparmieranno la tassa sugli immobili che in genere viene pagata quando si è in possesso di più immobili. Oggi la cosa farebbe, forse, molto più piacere agli imprenditori, albergatori ed in genere operatori di quel particolare settore.

LEGGI ANCHE >>> Turismo spaziale, alle soglie dei cancelli cosmici: Virgin Galctic testa lo shuttle-bus

La situazione è questa, bisognerà attendere ancora un po’ prima di ripartire, e poi bisognerà capire in che modo poterlo fare.