In un periodo di difficoltà economiche generali, il fast food apre alle assunzioni in tutta Italia. Ecco le figure che McDonald’s sta ricercando.

McDonald's
Foto di Kelvin Stuttard da Pixabay

Esiste un luogo comune duro a morire per quanto riguarda la catena di fast food McDonald’s. Probabilmente la più famosa al mondo e, forse per questo, inquadrata nello stereotipo del lavoro umile. Eppure, proprio in virtù della sua internazionalità e del gradimento riscontrato in ogni fascia d’età, McDonald’s è una di quelle aziende che consente più frequentemente di inserirsi nel mercato lavorativo. Anche in fase di chiusura, infatti, il fast food ha continuato a funzionare e anche ora sarebbe in cerca di nuovo personale.

Considerando il grandissimo numero di locali aperti in tutta Italia, l’occasione può essere buona. Anche se una panoramica completa sugli stipendi elargiti non è disponibile, un quadro complessivo può essere dipinto, considerando condivisioni su esperienze pregresse e, soprattutto, un’indagine svolta dal portale Indeed, interessato a fornire indicazioni ai potenziali dipendenti su offerte disponibili e, naturalmente, sui compensi attesi. Sul sito web della catena americana sono presenti tutte le ricerche di personale svolte in questo momento. Per il resto, affidarsi alla navigazione in internet, scegliendo i portali più autorevoli, può essere utile.

LEGGI ANCHE >>> Canone Rai, arriva lo sconto: ecco chi ne usufruirà

Un vantaggio delle offerte di lavoro di McDonald’s è che, per accedere, solitamente non sono necessari requisiti troppo specifici. Perlopiù basta il diploma di scuola superiore, o al massimo un minimo di esperienza pregressa qualora a essere ricercata sia una figura di grado più alto. Anche la fascia d’età (dai 18 anni in su) fa sì che le offerte siano piuttosto appetibili, soprattutto per chi desidera immettersi nel mondo del lavoro.

McDonald’s, marzo porta offerte:

Al momento, a buttare un occhio sul sito, le figure richieste praticamente in tutta Italia sono le più consuete: Addetti alla ristorazione e Restaurant manager, anche se quest’ultima indirizzata a giovani con già qualche esperienza nel settore, dal momento che avrà un incarico gestionale, soprattutto in relazione al personale. A Piacenza si cerca anche un Tecnico manutentore elettrico meccanico. Naturalmente, per questa figura occorreranno requisiti specifici.

LEGGI ANCHE >>> Lavoratori marittimi, nuova chance dall’Inps per i 600 euro di bonus

Ma si diceva degli stipendi. Secondo la suddetta indagine di Indeed, si passa dai 619 euro dei Crew Manager ai 1.700 per le figure manageriali. Naturalmente in termini di calcolo medio: un addetto alla ristorazione potrebbe intascare fra i 400 e gli 800 euro, mentre i manager andrebbero a scalare posizioni: dai 1.600 euro di un terzo livello fino ai quasi 2 mila per una figura di Manager di primo livello.