Manca poco al via libera al tanto atteso Decreto Sostegni, con il Governo Draghi che si prepara all’approvazione di un’altra importante misura volta a favorire la ripresa dell’economia.

Fonte: Pixabay

Gli ultimi mesi abbiamo dovuto cambiare molte nostre abitudini a causa del Covid che continua, purtroppo, ad avere un impatto negativo sulle nostre vite, sia per quanto riguarda l’aspetto sociale che quello economico. Il governo ha deciso di adottare una serie di misure restrittive volte a contrastare la diffusione del virus, con numerose aziende che si ritrovano a dover tenere abbassate le serrande delle proprie attività. Un contesto difficile che finisce per avere delle ripercussioni sulle tasche di molte famiglie, che si ritrovano a vivere un momento di crisi economica.

Proprio in questo ambito, quindi, è necessario che intervenga il governo attraverso delle misure ad hoc, volte ad offrire un sostegno alle persone maggiormente colpite dalla situazione. In tal senso ricoprirà un ruolo fondamentale il tanto atteso Decreto Sostegni che dovrebbe portare con sé delle importanti forme di aiuto. Ma non solo, il governo Draghi si prepara anche all’approvazione di un’altra misura, volta a favorire la ripresa dell’economia. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo cosa c’è da sapere in merito.

LEGGI ANCHE >>> Cashback, brutte notizie in arrivo: bonus nel mirino del Governo Draghi

Governo Draghi, non solo decreto Sostegni: previsto nuovo scostamento nel Def

Fonte: Pixabay

Grazie al Consiglio dei ministri che avrà luogo venerdì 19 marzo, si dovrebbe finalmente assistere al via libera del tanto atteso Decreto Sostegni. Quest’ultimo, ricordiamo, va a sostituire i vecchi decreti Ristori e dovrebbe portare con sé delle importanti misure volte ad offrire un valido aiuto alle persone maggiormente colpite dall’impatto negativo del Covid sull’economia.

A partire dall’erogazione di contributi a fondo perduto, passando per il ritorno de Reddito di emergenza, fino ad arrivare al condono di milioni di cartelle esattoriali, sono tante le misure previste. Visto il prolungamento delle restrizioni, però, potrebbero non essere sufficienti e per questo motivo ad aprile, grazie all’autorizzazione a un nuovo scostamento, che verrà richiesto in Parlamento in occasione della presentazione del DEF, verrà molto probabilmente approvato un ulteriore decreto legge.

LEGGI ANCHE >>> Arcuri silurato: quanto ha speso l’ex commissario per l’emergenza covid

Lo scopo non è solo quello di offrire sostegno alle categorie in difficoltà, ma soprattutto favorire il rilancio e la ripresa dell’economia. Al momento, comunque, si tratta solamente di indiscrezioni e non resta che attendere le apposite delucidazioni da parte del governo, a partire proprio dal testo ufficiale del Decreto Sostegni.