OnlyFans social senza censura: come funziona la nuova piattaforma hard

Prezzi e funzionamento del famoso OnlyFans, il nuovo social media senza alcuna censura e apposita per il sexchatting.

OnlyFans è il nuovo social media che ha completamente rivoluzionato il mondo dell’entertainment digitale attraverso nuovi ed esclusivi contenuti.

La piattaforma creata nel 2016 permette di sbloccare contenuti esclusivi di una varietà di content creators ed i fruitori della piattaforma, attraverso abbonamenti mensili o annuali, hanno la possibilità di svelare contenuti appunto “solo per i fans”.

I creators sono tanti: cuochi, personal trainer, nutrizionisti… ma in particolare coloro che più si sono contraddistinti su OnlyFans fanno parte dell’industria del porno.

Infatti molti divi e dive dell’entertainment più prolifico del mondo hanno preso possesso della piattaforma inserendo foto e video esclusivi, che è possibile sbloccare appunto solo diventando fan ed abbonandosi.

OnlyFans social senza censura: come funziona la nuova piattaforma hard dell’intrattenimento

Certamente quella del porno è la versione più remunerativa sulla piattaforma, sia per il creator che per la piattaforma: OnlyFans prende infatti una percentuale del 20% sugli introiti di ogni profilo, mentre il restante va a colui o colei che crea il contenuto.

Poi ci sono i fruitori, ovvero coloro che possono sottoscrivere un abbonamento. Questo può variare sui prezzi fra i 5 ed i 50 euro.

La piattaforma è stata però usata anche a scopo benefico: nel gennaio del 2020 infatti, prima dell’arrivo della pandemia a livello mondiale, la modella Kaylen Ward è riuscita a raccogliere tramite la piattaforma ben un milione di dollari di contributo da donare in beneficenza per gli incendi che erano intercorsi in quel periodo, devastando le foreste australiane.

La piattaforma sta piano piano prendendo piede, con duecentomila abbonati in più ogni giorno e circa sette-ottomila nuovi creators.