Novità importantissima sul reddito di cittadinanza

Una nuova regola molto importante ed a favore del contribuente è stata inserita nell’ottenimento del reddito di cittadinanza.

Reddito di cittadinanza

Cambiamento significativo sulla regolamentazione de Reddito di cittadinanza: da oggi infatti coloro che hanno diritto al reddito potranno sospendere temporaneamente il sussidio se assunti per una posizione lavorativa, senza però perderne diritto.

Idea sviluppata sia dal Ministro del lavoro Andrea Orlando che dalla viceministra Laura Castelli, quest’ultima ha dichiarato poi:

“Il decreto potrebbe contenere una norma a cui sta lavorando il ministero del Lavoro che permetterebbe ai percettori del Reddito di lavorare temporaneamente, sospendendo il beneficio del Reddito di cittadinanza, senza subire la perdita o la riduzione dell’assegno”.

Per poi concludere: “È un primo passo, in attesa del nuovo scostamento di bilancio che proporremo al Parlamento nelle prossime settimane e che servirà ad accompagnare questa fase di restrizioni ed il piano vaccinale”.

Novità importantissima sul reddito di cittadinanza e sulle sue regole: ora si può lavorare senza perderlo

Arrivato anche tramite Radio1 il messaggio di speranza appunto delineato dal Ministro Orlando:

“Non bisogna disincentivare la ricerca del lavoro: stiamo lavorando, abbiamo costituito un comitato previsto dalla legge, ma finora mai costituito, e faremo una analisi di quanto avvenuto”.

Un’altra azione che secondo il Ministro verrà svolta dal Governo sarà il rafforzamento del Reddito di emergenza cosi da contrastare la povertà che sempre più incombe sul paese. Una misura che, insomma, provvede ad abbassare, forse, la soglia di povertà ma che ha bisogno di molti controlli per evitare vere e proprie truffe ai danni dello Stato.