Bonus 100 euro in busta paga, attenti a questa data: ecco quando arrivano i soldi

Buone notizie in arrivo per molti contribuenti che a breve potranno beneficiare del bonus 100 euro in busta paga. Ma quando arriveranno questi soldi? Entriamo nei dettagli e scopriamolo assieme.

Fonte: Pixabay

Gli ultimi mesi sono stati segnati dal Covid che continua a incidere negativamente sulle nostre vite sia dal punto di vista sociale che economico. Molte le attività al momento chiuse, con inevitabili ripercussioni sui guadagni di molti lavoratori. Proprio in questo contesto gioca un ruolo importante il governo, che ha il compito di adottare delle misure ad hoc, al fine di fornire un valido sostegno economico a favore delle famiglie maggiormente colpite dalla crisi in corso.

Tanti i sussidi e bonus erogati nel corso degli ultimi mesi e tra questi si annovera proprio il tanto atteso bonus Irpef 2021 che permetterà a molti lavoratori di ottenere fino a 100 euro in più in busta paga, purché in possesso di determinati requisiti. Sono in molti, quindi, a chiedersi quando arriveranno questi soldi. Entriamo nei dettagli e vediamo assieme quali sono le ultime informazioni in merito.

LEGGI ANCHE >>> Riforma Fisco, cambiamenti in vista: scenario inaspettato

LEGGI ANCHE >>> Conto corrente e casa, torna lo spettro della patrimoniale: come difendersi

Bonus 100 euro in busta paga, attenti a questa data: ecco cosa c’è da sapere

Bonus 100 euro in busta paga: ecco a chi spetta a febbraio
Euro 100 (Fonte foto: Pixabay)

Introdotto nel 2015, il bonus Irpef è noto a molti con il nome di bonus Renzi. Questa misura ha subito nel corso degli anni alcuni cambiamenti, tanto che il suo importo è passato da 80 a 100 euro in busta paga. Sono in molti ad essere in attesa di tale beneficio, il cui importo risulta differente a seconda del reddito della persona avente diritto, fino ad un massimo di 40 mila euro annui. In particolare è possibile ottenere:

  • 100 euro per redditi compresi tra 8.174 euro e 28 mila euro l’anno;
  • fino a 80 euro al mese per redditi tra 28 mila euro e 35 mila euro;
  • meno di 80 euro al mese per redditi tra 35 mila e 40 mila euro l’anno.

Una volta visto a quanto ammontano gli importi del bonus Irpef, sorge spontanea una domanda: quando arrivano i soldi? Ebbene, come è noto, in genere i pagamenti da parte dell’Inps vengono effettuati a fine mese, quindi è facile ipotizzare che a marzo i pagamenti dovrebbero iniziare a partire dal giorno 23 del mese in corso. Coloro che ricevono la busta paga, invece, troveranno il bonus direttamente tra le voci del cedolino stesso.