Zona rossa, sorpresi dai militari, si nascondono ovunque: multate 70 persone

Weekend prima della chiusura: Proseguono le feste in casa. Un uomo arrestato e denunciate 70 persone per assembramento.

Weekend prima della chiusura: Proseguono le feste in casa. Un uomo arrestato e denunciate 70 persone per assembramento.

Spostamenti tra Regioni non prestabiliti: a quanto ammonta la multa
Posto di blocco (Fonte foto: web)

Milano: Ultimo giorno di libertà, prima di passare in rossa e continuano gli assembramenti, soprattutto tra i più giovani. Ed è proprio nel pomeriggio dello scorso 14 Marzo 2021, che i carabinieri di Milano, sono stati contattati per intervenire in un appartamento in via Costa, dove c’era una festa in corso.Ben 27 ragazzi in un appartamento affittato a un 22 enne. Tutti di età compresa tra i 23 e i 28 anni, sono stati identificati e multati.

Situazione analoga anche nella notte. Alle 2.30 circa, anche in via Cesare Correnti veniva organizzato un festino in casa con nove giovani universitari. All’arrivo dei carabinieri, (contattati dai vicini per le urla e gli schiamazzi), un 30enne ubriaco, nascosto sotto il letto dell’abitazione, si è improvvisamente scagliato contro di loro durante i controlli, colpendoli con calci e pugni, tanto da rendere necessario immobilizzarlo: il ragazzo è stato condotto nel carcere di massima sicurezza ed arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.

Sempre nella serata di sabato, intorno alle ore 22, le forze dell’ordine hanno interrotto una festa all’interno di un appartamento in via Ressi, a seguito di una segnalazione: in questo caso sono state 12 le persone sanzionate.

LEGGI QUI >>> Ti toglie soldi, lavoro e vita sociale, e non è il Covid: come sconfiggerla

LEGGI QUI >>> Covid, attenti ai soldi: l’allarme degli esperti. Contagiano, usate i bancomat

Ed anche in un locale in via Chieda Rossa finiscono nei guai dei ragazzi  che hanno pensato di evitare i controlli dei militari nascondendosi negli elettrodomestici, sotto le grate e nei corridoi che portavano alle cantine del locale. Speravano di evitare la multa, ma non è servito a niente. Durante l’operazione è stato tratto in arresto un uomo di 23 anni per il possesso di hashish e marijuana. Nei  guai altri 28 ragazzi, multati dall’Unità Annonaria della Polizia locale.

Una notte di fuoco per Milano. Che conclude la settimana e passa in zona rossa come per altre undici regioni.