Abbiamo dedicato tantissimo spazio alle truffe, soprattutto quelle fatte con telefonate ed sms, ma impariamo i trucchi dei call center

Come non incorrere in truffe telefoniche: ecco i trucchi dei call center
Truffa telefonica (Fonte foto: web)

Presunti call center, che opererebbero per Tim, WindTre e Vodafone, sono sempre più dentro ad un meccanismo nemmeno tanto complicato, ma sicuramente ampio, di truffe. Il loro intento è riuscire a stipulare un maggior numero di contratti possibile o quanto meno di rifilare qualche nuova offerta al cliente, anche se non richiesta.

Nonstante si sappia che ultimamente questi furbetti, per guadagnare un po’ di più, e far guadagnare alle aziende per cui lavorano, stanno mettendo in pratica diverse truffe, molti malcapitati vi abboccano ancora. Il problema è che forse, un po’ di fiducia e il non pieno conoscimento della pratica, possono risultare più pericolose del previsto.

Leggi anche>>> Scarpe Adidas in regalo: occhio alla truffa per la festa della donna

Leggi anche>>> Sms truffa: ha perso 19 mila euro in questo modo

Call center, ancora molti italiani vengono truffati

Questi truffatori, si avvalgono anche dell’attuale periodo di crisi per fingere di offrire qualcosa di vantaggioso agli incuriositi clienti, che quanto meno accettano di ascoltare la telefonata. Il problema è che una volta risposto, basta una distrazione di qualche secondo, per ritrovarsi a pagare qualcosa di non richiesto.

Secondo le testimonianze di chi ha subito una truffa a mezzo telefonico, è emerso che spesso poprio una piccola distrazione in buona fede, costa moltissimo. Infatti, è esclamando frasi come: “Sì, sono io” o “Sì, mi dica”, basta questo per regalare la gioia al nostro truffatore.

I call center infatti, hanno già pronti dei software, per spostare i nostri “Sì”, in conversazioni che non abbiamo realmente avuto. Per evitare la truffa, dunque, è importante seguire alcuni semplici accorgimenti:

  • Evitare di rispondere fornendo informazioni personali e soprattutto utilizzando termini in cui è presente la parola “Sì”;
  • Bloccare definitivamente tutti le chiamate provenienti dai Call Center attraverso dalle apposite App, scaricabili gratuitamente sia su Android che su iPhone.