Il prossimo 11 marzo avverrà la prima estrazione della Lotteria degli Scontrini: canali ufficiali e ufficiosi per controllare se si è fra i vincitori.

Lotteria degli scontrini

L’11 marzo è ormai alle porte e corrisponderà alla prima estrazione della Lotteria degli scontrini. La prima vera sliding door dell’anno in termini di bonus. Dopo le polemiche degli ultimi giorni circa il reale apporto alla causa dei negozianti, sia di questa che del Cashback, ora si comincia a fare sul serio. E, soprattutto, a sapere se si rientrerà fra i premiati. Alla fine, con questo mese di marzo si inizierà a tirare qualche somma anche da questo punto di vista. Capire se e quanto, effettivamente, tali incentivi all’acquisto abbiano sortito gli effetti sperati.

Va innanzitutto ricordata la modalità. La Lotteria degli scontrini assegnerà, il prossimo 11 marzo 2021, 10 premi da 100 mila euro per gli acquirenti e altri 10 da 20 mila ai negozianti. Da regolamento, la comunicazione della vincita dovrebbe essere ad appannaggio di un ente (l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli). Tuttavia, per i più impazienti c’è la possibilità di verificare lo stato delle cose e togliersi il pensiero anche sul web. Nello specifico, sul Portale Lotteria.

LEGGI ANCHE >>> Lotteria scontrini: fra 10 giorni potreste avere 100 mila euro in più sul conto

LEGGI ANCHE >>> Furbetti del Cashback, il trucco del benzinaio: scontrini da 80 centesimi

Lotteria degli scontrini, ci siamo: dove guardare i risultati della prima estrazione

I biglietti vincenti, tanto per ribadire la semplificazione delle procedure, saranno visibili anche sull’area pubblica del sito della riffa di Stato. A ogni modo, trattandosi di una Lotteria statale, la comunicazione avverrà anche per vie ufficiali. Nello specifico tramite Pec, oppure con raccomandata AR. Va da sé che i propri recapiti, affinché tali comunicazioni giungano, dovranno essere stati forniti dall’utente nella propria area riservata sul Portale Lotteria. Farlo è molto semplice: basta accedere, andare su I miei dati personali e inserire i dati (per l’accesso è necessario lo Spid, oppure Cie o Cns).

Per chi non abbia una Pec, niente paura. Verificare se si è vinto è molto semplice. Si può prima di tutto verificare lo scontrino che corrisponde al biglietto estratto proprio sull’area pubblica del sito ufficiale della Lotteria. Naturalmente la comunicazione (che avverrà al termine di ogni estrazione) verrà data rapidamente (massimo il 12 marzo). Nell’area riservata, invece, vengono elencati in dettaglio gli scontrini emessi con relativo codice identificativo, così come i biglietti generati. Altra possibilità, accedere all’area riservata dell’Agenzia delle Dogane. Qui, l’avviso di vincita durerà 90 giorni. Il tempo che serve per ritirare il premio.