Agenzia delle Entrate proroga il Superbonus 110%

Nuova scadenza per il superbonus 110%: posticipata la cessione del credito e lo sconto in fattura.

Nuova scadenza per il superbonus 110%: posticipata la cessione del credito e lo sconto in fattura.

Fisco debito

Prorogata dal 23 Febbraio al 31 Marzo 2021 la comunicazione per la cessione del credito e lo sconto in fattura da parte dell’Agenzia delle Entrate. Il provvedimento concede due settimane in più di tempo per effettuare l’adempimento relativo alle spese effettuate nel 2020 per gli interventi relativi al Superbonus 110%.
La proroga posticipa solamente il termine per inviare le comunicazione.

Cos’è il Superbonus 110%?

Il Superbonus è un’agevolazione introdotta dal Decreto Rilancio che aumenta al 110% l’aliquota di detrazione delle spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 30 giugno 2022, per interventi di recupero del patrimonio edilizio, miglioramento agli impianti energetici, antisismici e di installazione di impianti fotovoltaici. È possibile usufruire (al posto della fruizione diretta della detrazione), di un contributo anticipato sotto forma di sconto praticato  dai fornitori dei beni o servizi o, in alternativa, per la cessione del credito corrispondente alla detrazione spettante.

LEGGI ANCHE >>> Superbonus

LEGGI ANCHE >>> Superbonus 110%, come rifare la casa e azzerare le tasse

Come richiedere il Superbonus 110%

Per richiedere la proroga del Superbonus, è necessario utilizzare il modulo relativo al provvedimento del 12 ottobre scorso. È possibile annullare o inviarne una comunicazione sostitutiva entro il quinto giorno del mese successivo a quello di invio, qualora ci fossero errori, ricordando che ogni comunicazione inviata si aggiunge alle precedenti.

Nel caso in cui, ci si accorge dell’errore in un secondo momento, bisogna essere tempestivi. È fondamentale che il beneficiario si attivi prima dell’utilizzo del credito da parte del fornitore. Come riportato dalla rivista Money: : “È bene che non cambiano le regole da seguire: il provvedimento proroga solo il termine ultimo per inviare la comunicazione”.