Una tappa che apre le porte della cucina stellata: MasterChef porta soldi e visibilità a chi vince, non solo dal singolo trionfo nel programma.

Masterchef

Italia e cucina è un binomio particolarmente fortunato. Niente di strano che un programma come MasterChef spopolasse anche nella patria della buona tavola, incentivando sempre più partecipanti a presentarsi ai nastri di partenza per cercare di imporsi nel mondo della cucina stellata, certo, ma anche per portarsi a casa un montepremi finale che vale bene di fare il lungo percorso di selezione. C’è tanto da fare per arrivare, ma anche tanto da guadagnare. In termini di esperienza e anche pecuniari.

Negli ultimi anni il seguito della trasmissione è aumentato esponenzialmente. Sempre più telespettatori seguono il programma e, naturalmente, sempre più concorrenti si affrettano a partecipare, per mettere a frutto il loro talento culinario e, magari, vedersi aprire qualche porta nell’ambito della tv. Perché, al netto di quanto incassa il vincitore, operare in televisione porta visibilità. E fare una bella impressione può essere una mossa vincente non solo per chi trionfa.

LEGGI ANCHE >>> Tik toker: come e quanto guadagnano i più ricchi al mondo

LEGGI ANCHE >>> Dal Tg1 a Porta a Porta: quanto guadagna Bruno Vespa? Tutte le cifre

Quanto guadagna il vincitore di MasterChef? I soldi non arrivano solo dal programma

Centomila euro tondi, in gettoni d’oro. Questa la cifra incassata da chi vince MasterChef (Antonio Lorenzon è stato l’ultimo, nell’edizione 2020-2021), che si guadagna anche la possibilità di pubblicare un libro di ricette. Anche quest’ultimo, naturalmente, è una fonte di guadagno: introiti derivanti dalle pubblicità, dalle ospitate nei vari programmi televisivi e anche da tutte le opportunità professionali che scaturiscono dalla pubblicazione di un libro e dall’aver ottenuto un po’ di audience a livello televisivo.

Anche perché, come detto, il rimbalzo è ampio. E la cucina ha sempre il suo appeal nel pubblico italiano, che spesso vede in MasterChef la soluzione ideale per il proprio pranzo o la propria cena. D’altronde, se il programma è giunto ormai alla decima edizione in Italia e continua a spopolare negli Stati Uniti, una ragione c’è. Nel nostro Paese, ad esempio, il vincitore diventa un possibile ospite anche in altri programmi (La Prova del Cuoco, per dirne uno). La vincitrice dell’ottava edizione, è stata più volte ospite in programmi Rai. E anche altri colleghi hanno avuto futuro in tv. Con tutto quel che ne deriva. E non è di certo poco.