Occhio alle truffe romantiche. Tre soggetti, approfittando della fragilità della vittima, sono riusciti a farsi mandare ben 400 mila euro. Entriamo nei dettagli e vediamo cosa è successo.

 

Grazie all’utilizzo delle nuove tecnologie è possibile restare in contatto con amici che si trovano in ogni parte del mondo. A partire dalle e-mail, passando per le app di messaggistica istantanea, fino ad arrivare ai social, d’altronde, abbiamo solamente l’imbarazzo della scelta. Allo stesso tempo è possibile fare anche nuove conoscenze, a prescindere dal posto in cui ci si trova.

Oltre agli innumerevoli vantaggi, però, bisogna sempre prestare attenzione alle possibili insidie. I pericoli, infatti, sono sempre dietro l’angolo e in alcuni casi può capitare di imbattersi in alcuni malintenzionati che decidono di attuare delle truffe ad hoc, pur di riuscire a estorcere del denaro. Lo sa bene, purtroppo, la vittima di un raggiro, che ha creduto di aver trovato l’amore della propria vita online. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo cosa è successo.

LEGGI ANCHE >>> Finge di avere il cancro: spende i soldi delle donazioni per fare la bella vita

LEGGI ANCHE >>> Covid e rimborsi in bolletta, occhio alla truffa: così vi rubano i soldi

Si finge innamorata e riesce a farsi mandare 400 mila euro: 5 anni di reclusione

truffe romantiche
Fonte: Pixabay

Una truffa ben orchestrata, quella messa a segno da tre soggetti che sono riusciti ad adescare una povera vittima in rete. Dopo aver finto di essere una donna, infatti, quest’ultima avrebbe sbandierato il proprio amore al malcapitato di turno, per poi raccontare di trovarsi in Germania, dove veniva sfruttata e maltrattata. Proprio per questo motivo la finta donna innamorata aveva bisogno di un aiuto economico. Ad avvalorare la sua storia altri finti amici, che confermavano la sua versione dei fatti.

Peccato che dall’altra parte del monitor non ci fosse alcuna donna innamorata, bensì tre persone che hanno deciso di attuare un vero e proprio raggiro al fine di ottenere del denaro. E alla fine ci sono riusciti, con la vittima di questa truffa che ha anche venduto un suo immobile pur di aiutare colei che pensava fosse l’amore della sua vita. I truffatori sono riusciti a farsi consegnare ben 400 mila euro, ma alla fine, fortunatamente, l’inganno è stato scoperto. Il Tribunale di Catania ha quindi deciso di condannare i truffatori a cinque anni di reclusione, così come previsto con la sentenza dello scorso 11 gennaio 2021.