L’incredibile valore di un terreno agricolo

Sembra impensabile, nell’era di internet, pensare di tornare alla coltivazione della terra. Ma quanto vale nell’era moderna un ettaro di terra?

ettaro di terra
Fonte di pixabay

Chi è proprietario di un appezzamento potrebbe avere tra le mani un tesoro. Questo dipende da diversi fattori: dal clima, dai prodotti che si vogliono impiantare e della loro stagionalità.

Sono molti che hanno cambiato stile di vita scegliendo la campagna alla città, vivendo così a diretto contatto con la natura, lavorando la terra o come passa tempo o come secondo impiego.

Se non si vuole cambiare stile di vita si ha la possibilità di monetizzare il fondo sul mercato.

Il CREA, il Consiglio per la Ricerca in Agricoltura, ha calcolato il valore di un ettaro di terreno agricolo. Questi fanno riferimento al suolo nudo e non si considerano gli investimenti fondiari, ivi presenti (piantagioni, fabbricati, etc).

Questi dati fanno riferimento al periodo relativo all’anno 2019, in cui si è visto un calo dello 0,40%. Il motivo del calo è dato dalla riduzione delle compravendite.

LEGGI ANCHE >>> Truffa via email: nel mirino ci sono i possessori di questa carta di credito

LEGGI ANCHE >>> Trova portafogli pieno di soldi: la tentazione e l’incredibile epilogo

Quanto vale un ettaro di terra

Per il 2019, la media nazionale relativa al valore di un ettaro di terra è pari a 20.290 euro.

Ma vediamo in quale zone d’Italia il valore è più alto.

I terreni agricoli delle zone interne appenniniche e della Sicilia e Sardegna sono in fondo alla classifica di questi valori, non raggiungendo i 6mila euro.

Nelle regioni del Sud, un ettaro di terreno agricolo in Basilicata vale in media 7.387 euro.

In Puglia, i valori medi sono pari a 13.644 euro mentre nella vicina Campania il valore medio è pari a 17.910 euro/ha.

I valori fondiari medi dell’intera area del Centro Italia sono pari a 14.945 euro. In Toscana il valore medio di un ettaro è pari a 17.764 euro mentre in fondo l’Abruzzo, 11.001 euro.

Lazio e Molise si collocano nel centro di questo range di valori, rispettivamente 14.519 e 14.292 euro.

Al Nord, invece, i valori decollano: Emilia Romagna 31.152 euro/ha, in Veneto si arriva poi ai 53.177 euro/ha e  in Trentino ai 54.169 euro/ha.

In Liguria, invece, si raggiunge il valore massimo medio: 100mila euro per ettaro.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base