Silvio Berlusconi: l’incredibile aumento della sua ricchezza

Secondo la classifica di Forbes la ricchezza di Silvio Berlusconi è nettamente aumentata rispetto ad Aprile 2020. Ecco perché.

silvio berlusconi

Secondo Forbes, la ricchezza di Silvio Berlusconi e della sua grande famiglia, è salita, rispetto a marzo e aprile 2020, a 7,2 miliardi di dollari, corrispondenti a circa 5,9 miliardi di euro.

Ma da cosa deriva questo aumento della ricchezza? Quali sono le società che detiene l’ex premier?

Mediaset, è sicuramente la principale attività da cui deriva la ricchezza di Berlusconi.

Il gruppo Mediaset, infatti, risulta partecipato, con la maggioranza del 44,18%, dalla Fininvest della famiglia dell’ex premier forzista.

La seconda grande azionista di Mediaset è la Vivendi, società con cui la famiglia Berlusconi litiga in tribunale ormai da qualche anno.

LEGGI ANCHE >>> CashBack, la “furbata al distributore di benzina”, la folle idea di questo cittadino

LEGGI ANCHE >>> Vince contro Equitalia, il ricorso che vale un totale di 127 mila euro

Silvio Berlusconi: tutta la sua ricchezza

L’altra importante partecipata di Fininvest quotata in Borsa è Mondadori.

Mondadori è una società editoriale presieduta da Marina Berlusconi

Altra partecipata da Fininvest è Banca Mediolanum, con una quota del 30,11%.

Milan e Molmed non fanno più parte di Fininvest.

E’ da ricordare che 2020 è arrivata una maxi cedola. La Finivest, infatti, ha distribuito come dividendo l’intero utile civilistico realizzato nel 2019 a beneficio di Silvio Berlusconi e figli un importo pari a 84 milioni di euro.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base