Centomila euro che a suo dire saranno destinati ad un rifugio per gatti: vince una signora di Udine a due passi dalla stazione.

 

La signora aveva un sogno: aprire un rifugio per i tanti gatti randagi della zona. Un sogno che si è realizzato grazie al solito Gratta e Vinci che è solita acquistare insieme ai giornali in un’edicola a due passi dalla stazione ferroviaria di Udine. E’ una cliente abituale, molto conosciuta in zona perché fino poco tempo fa gestiva un locale del centro. Non ha un nome e cognome la fortunata, non per i giornali almeno, ma tutti la conoscono molto bene.

Era solita acquistare un tagliando da 2 euro quando si recava in serata all’edicola. E due giorni fa ha fatto la stessa cosa, senza sapere che quello era il momento che le avrebbe cambiato la vita.

LEGGI ANCHE >>> Il numero 12 gli regala due milioni al Gratta e Vinci: no, non è possibile

LEGGI ANCHE >>> Gioca tre euro e vince una cifra strepitosa! Il doppio sogno

Gratta e Vinci, i 2 euro si trasformano in 100mila: “voglio aprire un rifugio per gatti randagi”

L’abitudine di ‘investire’ 2 euro al Gratta e Vinci non l’aveva mai abbandonata, per lei era un gesto consueto e due euro valgono quanto un caffè e un cornetto, nulla di patologico, una giocata tranquilla. Quella sera però tutto è cambiato: ha grattato il nuovo miliardario e ha scoperto di avere vinto 100mila euro. Era in casa, si è presentata all’edicola la mattina successiva.

Il titolare del locale sito sui marciapiedi della stazione, ha rivelato che la signora in questione, visibilmente emozionata, non ha però perso la testa e gli ha svelato il progetto che realizzerà con la grossa vincita: aprire un centro per cani randagi. Chissà se lo farà davvero, intanto la signora si gode il momento e l’edicolante spera in un ‘regalino’ per via della sua mano magica.