Home Economia e Finanza Facebook: se avete ricevuto questo messaggio il vostro account è in pericolo

Facebook: se avete ricevuto questo messaggio il vostro account è in pericolo

E’ in atto una nuova campagna phishing volta a rubarvi l’account Facebook. Se avete ricevuto questo messaggio dovete stare attenti.

Account facebook
Fonte: Pixabay

Se internet dà la possibilità di utilizzare una messaggistica istantanea, passando per i social, fino ad arrivare alle e-mail, dall’altro lato bisogna fare i conti con i possibili rischi di questi strumenti, come ad esempio le truffe.

In cosa consiste questa nuova compagna di phishing su Facebook? Consiste in una nuova truffa che ha per oggetto una finta e-mail inviata a decine di utenti.

Nella mail viene comunicato che il vostro account è stato disattivato in seguito ad alcune violazioni riscontrate:  “L’account Facebook è stato disattivato per aver violato i termini di Facebook. Per contestare questa decisione, è possibile cliccare su questo link“.

Ovviamente, la trappola è proprio quel link che una volta cliccato vi chiederà di fornire informazioni strettamente personali, quali nome, cognome, username e password. Si tratta, in pratica, dei dati di accesso al proprio account Facebook, consentendo in questo modo ai cyber criminali di rubare l’account in questione.

LEGGI ANCHE >>> Se hai queste 10 lire le trasformi magicamente in 6mila euro

LEGGI ANCHE >>> Febbraio 2021: le assicurazioni online più econoniche del mese

Compre proteggere il proprio account Facebook

Per non cadere in questa truffa occorre in primo luogo prestare attenzione ad alcuni dettagli:

  1. non cliccare mai su link considerati sospetti;
  2. controllare l’indirizzo mail da cui proviene il messaggio. E’ raro, infatti, che Facebook invii messaggi e notifiche da domini di posta che non siano il proprio;
  3. attenzione anche agli errori grammaticali o refusi nel corpo del testo;
  4. non digitare mai le vostre credenziali su pagine terze;
  5. installare una soluzione di sicurezza affidabile, in modo tale che siate avvisati quando starete per aprire una pagina sospetta proteggendovi anche dal malware, raccolte dati ecc.

Questi sono tanti piccoli indizi, quindi, che possono aiutarci a non cadere nella truffa.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base