Lotteria degli scontrini, i tabaccai ne sono esclusi: il perché

La Lotteria degli scontrini, non obbliga alla partecipazione, una categoria in particolare: i tabaccai, scopriamo come mai

Lotteria degli scontrini, i tabaccai ne sono esclusi: il perché
Tabaccaio (Fonte foto: web)

L’Agenzia delle Entrate, ha appena terminato una bella locandina ufficiale per il riconoscimento dei negozi atti a farci partecipare correttamente alla Lotteria degli scontrini. Infatti, i negozianti muniti di registratore telematico di cassa, avranno la possibilità di esporla e soddisfare i propri clienti.

L’avviso, è che sarà molto difficile vedere quella stessa locandina, all’esterno di una tabaccheria-ricevitoria. Infatti questo, scopriremo, è uno dei pochi settori del commercio quasi del tutto esente da questa novità. Questo perché a tutti gli effetti, sono pochissimi gli acquisti da fare in tabaccheria che rientrano tra quelli che possono generare i biglietti virtuali della Lotteria degli Scontrini.

La Federazione Italiana Tabaccai (FIT), ha comunicato la suddetta situazione ai propri associati e si è presa anche la briga di pubblicare ufficialmente un cartello che elencasse tutti gli acquisti effettuabili in tabaccheria che non rientrano tra quelli utili per la Lotteria degli scontrini.

Leggi anche>>> Cashback, il sistema può essere raggirato a causa di questi bug

Leggi anche>>> Lotteria scontrini: gli acquisti verranno tracciati? Risponde il Fisco

Gli acquisti in tabaccheria che non ci faranno partecipare alla Lotteria degli scontrini

La comunicazione, fatta attraverso comunicato della FIT, recita: “vede (l’iniziativa) coinvolta la nostra categoria solo per una parte marginale dell’attività. Infatti, gran parte dei prodotti e dei servizi offerti in tabaccheria è esclusa dalla partecipazione alla Lotteria, in quanto i relativi corrispettivi non sono soggetti alla trasmissione telematica all’Agenzia delle Entrate”.

Infatti, se gli acquisti non vengono poi trasmessi alla Agenzia delle Entrate, il registratore di cassa anche se aggiornato con il software necessario a partecipare alla Lotteria, non riuscirà a generare gli scontrini. Logicamente, il procedimento non colpisce solo le tabaccherie, ma anche ad esempio, le farmacie, parafarmacie, i medici, i veterinari o anche un laboratorio di analisi.

Pertanto, il cartellone della Federazione Italiana Tabaccai, fa, a scapito di equivoci un elenco degli acquisti che non danno nessun diritto di ricevere lo scontrino virtuale, noi ve lo anticipiamo:

  • Tabacchi
  • Francobolli
  • Valori bollati
  • Lotterie
  • Gratta e vinci
  • Lotto
  • Superenalotto
  • Scommesse
  • Servizi di pagamento
  • Ricariche telefoniche
  • Biglietti del trasporto pubblico
  • Giornali

Cosa potete però comprare anche in ricevitoria, potendo partecipare? Acquisti di prodotti quali, di cartoleria, caramelle o snack, giochi o profumi.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base