Andrew Jassy: chi è, quanto guadagna e patrimonio del nuovo Ceo di Amazon

Nominato da Jeff Bezos in persona, il suo guadagno come leader di Amazon Web services era già da capogiro. E Jassy è anche proprietario di una squadra di hockey.

Andrew Jassy
Foto: Web

E’ pronta a passare in un’altra era Amazon, la società fondata da Jeff Bezos che, non più tardi di 24 ore fa, ha annunciato l’imminente passaggio di consegne del ruolo di Ceo nelle mani di Andy Jassy. Sarà quindi l’attuale capo di Amazon Web Services a prendere di fatto le redini ufficiali del colosso delle vendite online, ottenendo una posizione che corona la sua fedeltà alla creatura di Bezos. Jassy è infatti in Amazon fin dal 1997, ossia quasi dagli albori (la fondazione risale al 1994), quando vi approdò poco tempo dopo aver ultimato gli studi in economia ad Harvard.

Andrew Jassy: chi è, studi, Amazon

Cinquantatré anni, nato nello stato di New York ma non nella Grande Mela (la sua famiglia è originaria di Scarsdale). La sua carriera comincia praticamente con i suoi studi: facoltà di Economia ad Harvard, poi la posizione di responsabile commerciale dell’Harvard Crimson – il giornale dell’Università – e l’approdo praticamente immediato in Amazon. Del futuro gigante dell’e-commerce, all’epoca, non esisteva che un piccolo embrione: Bezos aveva avviato l’attività commerciando libri, chissà con quanta consapevolezza di star plasmando la macchina del futuro.

LEGGI ANCHE >>> Mario Draghi: come potrebbe salvare l’economia l’ex presidente della BCE

LEGGI ANCHE >>> La pandemia incide poco: quanto (ci) costerà il Festival di Sanremo

Andrew Jassy: carriera

Da quel lunedì del 1997 (giorno in cui lo stesso Jassy ha fissato l’inizio del suo lavoro in Amazon), l’ascesa è stata vertiginosa. Nel 2003, fa parte del pool operativo che creerà Amazon Web Services, di fatto la sliding door verso il futuro. Della quale, peraltro, sarebbe stato posto a capo di lì a poco tempo, acquisendo così il controllo totale dei servizi di cloud, via via sempre più essenziali per Amazon. Nel frattempo, l’azienda diventa un colosso e Aws gioca un ruolo di primo piano: qualcosa come il 67% dell’utile totale, con fatturato netto di 10 miliardi di dollari, o giù di lì.

Andrew Jassy: quanto guadagna e patrimonio

Essendo di fatto un “amazoniano” della prima ora, non è un mistero che Jassy, come del resto Bezos, abbia visto crescere in proporzione il proprio patrimonio. Nello specifico, il nuovo Ceo (che peraltro è anche proprietario della squadra di hockey dei Seattle Kraken) ha finora portato a casa come leader di Aws uno stipendio annuo di 348.809 dollari. Ma a far tremare i polsi è il suo patrimonio, che per Wallmine si aggira almeno attorno alla cifra di 377-394 milioni di dollari. Praticamente la luna.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base