Crisi di governo, è successo davvero: Bonus lavoratori bloccato

Sta succedendo quello che si temeva con il governo in bilico continuo. Un bonus per i lavoratori è già a rischio ed è bloccato.

Sta succedendo quello che da più parti si era temuto. La crisi di governo mette a forte rischio i bonus per i lavoratori fermati dal covid, e ci sono già le prime vittime. Sono tutti quei collaboratori sportivi che sono senza occupazione ormai di un anno, calcio a parte. Uomini e donne che non prendono più uno stipendio e che ora vedono in pericolo anche quel bonus che avrebbe concesso un periodo di serenità in attesa della riapertura di ogni attività sportiva, non solo il ricco calcio, appunto.

Il bonus collaboratori sportivi di 800 euro rischia lo stop. Lo ha detto lo stesso ministro Spadafora. Lo stesso ministro solo pochi giorni fa aveva al contrario annunciato che tutto procedeva per il meglio. Il ministro ha scritto su Facebook e i segnali sono inquietanti.

LEGGI ANCHE >>> Superbonus 110%, pioggia di assunzioni in arrivo: cosa cè da sapere

LEGGI ANCHE >>> Bonus 400 euro per chi assiste disabili e anziani: come ottenerlo

Crisi di governo, è successo, Bonus lavoratori bloccato: che cos’è il contributo ai collaboratori sportivi

Vincenzo Spadafora, ministro per le politiche giovanili e lo sport ha annunciato suo malgrado in un post su Facebook che il bonus collaboratori sportivi di gennaio è in bilico: “Sto ricevendo molti messaggi e commenti giustamente preoccupati e indignati per l’assenza di novità sui bonus e i contributi a fondo perduto da gennaio al 5 marzo” ha scritto.

“La verità – spiega Spadafora – è che la scorsa settimana noi abbiamo scritto le norme necessarie per garantire il bonus ai collaboratori sportivi e i ai titolari di Partita Iva, il fondo perduto per le Asd e Ssd, il sostegno per le società e i centri sportivi, compreso un fondo specifico per le spese sanitarie e i tamponi”.

Purtroppo, questa assurda, grave e sconsiderata crisi con le conseguenti dimissioni del presidente del Consiglio – conclude il ministro – hanno prodotto un rallentamento ai lavori e non è ancora chiaro come evolverà la situazione”.

Il bonus collaboratori sportivi 2021 da 800 euro è un’indennit una tantum a favore dei lavoratori impiegati con rapporti di collaborazione presso il Coni, il Comitato Italiano Paralimpico, le federazioni sportive nazionali, le discipline sportive associate, gli enti di promozione sportiva riconosciuti dal Coni e dal Cip, le società e associazioni sportive dilettantistiche.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo