Lavatrice, risparmiare sulla bolletta è possibile: ecco 3 facili trucchi

Risparmiare sulla bolletta dell’energia elettrica quando si utilizza la lavatrice è possibile. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo come fare.

soldi lavatrice
Fonte: Pixabay

In seguito all’impatto del Covid sono state adottate delle misure volte a limitare la diffusione del virus. Restrizioni che, purtroppo, continuano ad avere un notevole impatto sulla vita di tutti noi, con molte persone che si ritrovano a dover fare i conti con un periodo difficile dal punto di vista economico. Proprio in un contesto di questo genere, quindi, si presta un’attenzione sempre maggiore al risparmio, in modo tale da riuscire ad avere qualche soldo in più a disposizione.

A partire dai piccoli imprevisti della vita quotidiana, passando per la spesa settimanale, fino ad arrivare alle bollette, infatti, sono tante le spese con cui dover fare i conti e che vanno, inevitabilmente, ad impattare sul budget famigliare. A tal fine può risultare utile sapere che prestando attenzione ad alcune nostre abitudini è possibile ottenere un notevole risparmio. Ne sono un chiaro esempio alcuni piccoli trucchetti grazie ai quali poter utilizzare la lavatrice, senza rischiare di dover pagare una bolletta particolarmente alta. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo come fare.

LEGGI ANCHE >>> Bolletta d’acqua troppo alta? Le regole d’oro per difendersi

LEGGI ANCHE >>> Risparmiare il 40% sulla spesa settimanale? È possibile, ecco come

Lavatrice, risparmiare sulla bolletta è possibile: alcuni consigli utili

risparmiare soldi lavanderia
Fonte: Pixabay

Spesso non ci facciamo caso, ma ogni volta che utilizziamo un elettrodomestico stiamo contribuendo ad aumentare i costi che dovremo poi pagare con l’arrivo della bolletta. A tal proposito è sempre utile prestare attenzione ad alcuni piccoli accorgimenti, grazie ai quali è possibile risparmiare un bel po’ di soldi. A proposito dell’utilizzo della lavatrice, ad esempio, si consiglia di:

  • Eliminare il prelavaggio. Al fine di ottenere lo stesso risultato, risparmiando sulla bolletta, infatti, si consiglia di lasciare i panni in una bacinella piena d’acqua un’ora prima di metterli in lavatrice.
  • Ammorbidente fai da te. Un’altra valida soluzione consiste nel realizzare in casa l’ammorbidente. Non dovete fare altro che inserire, ad esempio, degli oli nell’apposito blocco e il risultato finale saranno degli indumenti puliti e profumati.
  • Tempismo perfetto. Onde evitare di dover lavare più volte lo stesso panno, affinché risulti pulito, è importante procedere con il lavaggio il prima possibile. Più tempo si aspetta a fare il bucato, più difficile risulterà togliere le macchie. Allo stesso tempo evitate di lavare un solo panno, preferendo invece riempire la lavatrice, in modo tale da evitare di fare, inutilmente, tanti lavaggi.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base