Cinema, industria dorata: chi sono i paperoni dello Star System

Il cinema è ormai da decenni una vera e propria industria, nella quale circolano cifre pazzesche. Soprattutto per chi recita.

Cinema
Foto di stokpic da Pixabay

Difficile dire quale sia stato il momento di svolta. Fatto sta che, ormai nella sua storia ultracentenaria, c’è stato un passaggio che ha portato il cinema a diventare da una tecnica innovativa e visionaria a un’industria multimilionaria, con produttori, registi e attori passati in brevissimo tempo a vere e proprie star. Con conseguenti introiti e compensi. Ma se le prime due categorie restano in qualche modo meno permeabili, la terza rappresenta quella in un certo senso più vicina all’immaginario collettivo.

Se è difficile identificarsi con la figura di un produttore o di un regista, molto più semplice è accostare se stessi alla figura attoriale che, per vocazione, interpreta l’una o l’altra personalità a seconda delle esigenze. Ed ecco che lo Star System, pur nella sua aura dorata, si avvicina al mondo ordinario come fa, in un certo senso, quello del calcio. Il che non è da sottovalutare, se si considera che si parla di contesti inavvicinabili.

I divi di Hollywood, ma anche i principali attori europei, toccano cifre che per qualsiasi lavoratore ordinario sarebbero un miraggio. Questo si sa ma non è detto che importi qualcosa. Vedere un film, così come una partita, corrisponde a un mix di sensazioni che fa dimenticare, in quel momento, di star osservando i frutti di un’industria a sei (se non a nove) zeri. Anzi, sapere chi guadagna di più è una semplice curiosità, che non compromette in alcun modo l’ammirazione per questo o quell’attore. Al di là dei gusti naturalmente.

LEGGI ANCHE >>> Maria De Filippi: sapete quanto guadagna la regina di Mediaset? Cifre da capogiro

LEGGI ANCHE >>> Joe Biden: quanto guadagna il nuovo presidente degli Stati Uniti e chi lo decide

Cinema, industria dorata: ecco chi guadagna di più

A fugare i dubbi ci pensa Forbes, rivista che, fra le altre cose, si occupa di andare a definire chi sono i paperoni dei principali settori produttivi. Il cinema non fa eccezione e, negli anni, il vertice è stato scambiato fra alcuni dei più grandi nomi di Hollywood. Ora come ora, però, la vetta potrebbe sorprendere: né Johnny Depp né Leonardo DiCaprio né tantomeno altri grandissimi nomi dello Star System. Davanti a tutti c’è Dwayne Johnson, The Rock, noto per le sue pellicole d’azione (Rampage, San Andreas, Jumanji, Il Re Scorpione e la serie Fast & Furious), con 87,5 milioni guadagnati nel 2020.

Un volto noto e familiare quello dell’ex wrestler, per questo la vetta non stupisce più di tanto. Può sorprendere di più forse sapere che al secondo posto c’è Ryan Reynolds (Lanterna Verde, Deadpool e Life fra le sue pellicole più famose) e al terzo Mark Wahlberg (La tempesta perfetta, la serie Ted e quella di Transformers), rispettivamente con 71,5 e 58 milioni di dollari. Nessun Premio Oscar sul podio. Per trovarne uno (anzi, due) bisogna scendere al quarto: Ben Affleck, con 55 milioni di dollari.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base